Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 24 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Presentazione ufficiale della candidatura di Valentino Di Brizzi al Consiglio provinciale di Salerno


02-05-2009

 

COMUNICATO STAMPA

 

Presentazione ufficiale della candidatura di Valentino Di Brizzi

al Consiglio provinciale di Salerno

 

 

 

Sassano, 2 maggio 2009

Valentino di Brizzi con la sua esperienza di imprenditore di successo porterà alla politica territoriale un contributo importantissimo ed un modo nuovo di fare, pratico e concreto, finalizzato finalmente ad un vero sviluppo del Vallo di Diano”.

Sono alcune delle parole di stima ed amicizia pronunciate a Silla di Sassano dall'Onorevole Edmundo Cirielli, candidato alla carica di Presidente della Provincia di Salerno per il Popolo della Libertà, nel corso dell’apertura ufficiale della campagna elettorale di Valentino Di Brizzi al Consiglio Provinciale. L’incontro ha visto il tributo affettuoso dei cittadini di Sassano all’imprenditore valdianese, con centinaia di persone che hanno letteralmente gremito la sala Convegni del ristorante "La Rotonda”.

Di fronte ad una tale folla e al suo palese entusiasmo, Edmondo Cirielli, ospite d’onore della manifestazione, non si è certo risparmiato, attaccando l’operato dell’amministrazione provinciale di centrosinistra: “Questo governo provinciale – ha sottolineato - ormai è in carica da 15 anni ed ha fatto davvero molto male, raggiungendo risultati davvero pessimi  sotto tutti i punti di vista”. Secondo il Sole 24 Ore, infatti, Salerno e provincia sono al 90esimo posto per la qualità della vita.  “Da queste parti addirittura – ha aggiunto Cirielli-  c’è un vento secessionista che dimostra come chi ha amministrato fino ad ora non abbia saputo creare alcun senso di identità né sviluppo. Ma tutto questo sta per finire, perché giorno per giorno avvertiamo nelle tantissime persone che incontriamo una fortissima volontà di cambiamento”.

Presenti per l’occasione anche Gianfranco D’Alessandro, coordinatore regionale Giovani PDL, Antonio Iannone, vice-coordinatore provinciale PDL Salerno, e Alberico Gambino, vice-coordinatore regionale del PDL e sindaco di Pagani.

“Conosco bene Valentino di Brizzi –ha detto Gambino- e mi onoro di averlo come amico: è talmente affezionato a questo territorio che nel momento stesso in cui sarà eletto consigliere provinciale comincerà immediatamente a portare avanti le sue istanze con grandissimo impegno e determinazione. Il Vallo di Diano – ha sottolineato in vice-coordinatore regionale PDL- ha potuto vantare in questi anni risultati praticamente nulli in termini di sviluppo, nonostante i suoi numerosi assessori e consiglieri provinciali. È arrivato il momento – ha concluso il sindaco di Pagani - di voltare pagina e restituire con Valentino di Brizzi al Vallo di Diano un ruolo da protagonista nei processi di sviluppo”. 

Commosso ed emozionato Valentino, sia per l’abbraccio spontaneo e beneaugurante che la “sua” Sassano ha voluto rivolgergli all’inizio della nuova avventura politica, sia per il ricordo di Ottavio Di Brizzi, fratello prematuramente scomparso a soli 47 anni, fondatore nel ‘94 del primo club di Forza Italia nel Vallo di Diano e coordinatore di FI nel collegio 21 della Campania. Un ricordo che più volte, anche attraverso le parole dello stesso Cirielli, è emerso nel corso della serata, dando il senso di un cerchio che idealmente di chiude proprio con la candidatura di Valentino al consiglio provinciale nelle file del PDL.

 “Abbiamo servizi ed infrastrutture sempre più carenti –ha sottolineato nel suo intervento Di Brizzi- ed un vuoto totale, una totale mancanza di iniziativa e di idee di questa classe politica di centrosinistra dispotica e arrogante, che ha saputo esclusivamente distinguersi nel litigare per occupare una poltrona piuttosto che un’altra. Lo si percepisce ogni giorno di più: a partire dall’8 di Giugno l’On. Edmundo Cirielli sarà il nuovo Presidente della Provincia di Salerno, ed il Vallo di Diano non può e non deve assolutamente rimanere fuori da questo grande progetto di cambiamento politico”. 

Nel corso del suo intervento, Di Brizzi ha risposto anche ad alcuni attacchi personali circolati nelle ultime ore:  Alcuni esponenti del centrosinistra locale, che hanno contribuito in prima persona negli ultimi decenni a questo vero e proprio disastro in qualità di amministratori provinciali e comunali, non avendo alcun argomento propositivo, mi accusano di aver deciso di scendere personalmente in campo nel Pdl per “interessi personali”. Mi fanno sorridere queste affermazioni –ha replicato ironicamente il candidato del PDL- che vengono da chi ha fatto della politica ormai da decenni semplicemente un business personale e per pochi consolidati gruppi di potere. Chi mi conosce sa chi è Valentino di Brizzi: una persona che insieme alla sua famiglia ha costruito, con sacrifici e attraverso il duro ed onesto lavoro quotidiano, un’azienda solida che dà lavoro a decine di persone. Una persona che, a differenza dei signori del centrosinistra che ci hanno amministrato negli ultimi decenni, un lavoro ce l’ha e non ha certo bisogno della politica per tirare a campare”.

 

 

                                                                                                                 L’ufficio stampa




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro