Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 26 Febbraio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



FISCO & SPORT: le associazioni sportive dilettantistiche possono beneficiare del cinque per mille per l'anno 2009


02-05-2009

 

FISCO&SPORT: LE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE POSSONO BENEFICIARE DEL CINQUE PER MILLE PER L’ANNO 2009.  IL PERIODICO INFORMATIVO DEL VALLO DI DIANO

 ‘’AD’’ ALTRO DIANO,NEL NUMERO 4, APRILE 2009,  A PAGINA 12 , NELLA RUBRICA CURATA  DAL DOTT . PIETRO CUSATI,GIUDICE TRIBUTARIO,HA PUBBLICATO UN ARTICOLO SU FISCO & E  SPORT.

Da quest’anno anche le associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal CONI che dimostrino di avere una rilevante attività sociale possono beneficiare del cinque per mille. Il contribuente può destinare la quota del 5 per mille della sua imposta sul reddito delle persone fisiche,IRPEF, firmando in uno dei cinque appositi riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione, modello unico PF,modello 730,ovvero apposita scheda allegata al CUD per tutti coloro che sono dispensati dall’obbligo  ripresentare la dichiarazione.

Per promuovere la pratica sportiva tra i giovani è stata prevista la possibilità di detrarre dall’IRPEF nella misura del 19 per cento le spese per l’iscrizione annuale e l’abbonamento ad associazioni sportive,palestre,piscine, e altre strutture ed impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica.

E’ possibile usufruire di un regime fiscale agevolato sia per quanto riguarda l’IVA,l’imposta sul valore aggiunto,che per le imposte dirette.

Per le associazioni sportive dilettantistiche l’IVA ammessa in detrazione è quella relativa agli acquisti effettuati nell’esercizio dell’attività commerciale, purchè siano soddisfatte alcune condizioni. In particolare occorre conservare tutti i documenti di acquisto,i beni o i servizi acquistati siano inerenti all’attività d’impresa e la contabilità sia tenuta,anche in relazione all’attività istituzionale,in modo corretto e trasparente.

 Sono esentate dal pagamento delle tasse sulle concessioni governative gli atti e i provvedimenti concernenti le associazioni sportive dilettantistiche. Le agevolazioni nel pagamento dell’IRAP,l’imposta regionale sulle attività produttive,consistono essenzialmente in deduzioni dalla base imponibile.

Il legislatore fiscale ha pensato anche ad una forma di sostegno indiretto delle associazioni che promuovono la pratica sportiva. Ha previsto agevolazioni fiscali sotto forma di detrazioni d’imposta o deduzioni dal reddito,per i contribuenti che effettuano erogazioni liberali alle associazioni sportive dilettantistiche. Per poter usufruire delle agevolazioni fiscali è necessaria l’iscrizione dell’associazione sportiva nell’apposito registro nazionale tenuto dal CONI,comitato olimpico nazionale,l’organismo cui sono affidate l’organizzazione e il potenziamento dello sport nazionale,la promozione e la massima diffusione della pratica sportiva.

 

 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro