Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 27 Luglio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Squisito! 2009: protagonista il Carciofo bianco di Pertosa


02-05-2009

Squisito 2009!: protagonista il Carciofo bianco di Pertosa

Squisito!, Carciofo bianco di PertosaNella sezione Presidi di Slow Food merita una sosta, o meglio, un assaggio, il carciofo Bianco di Pertosa (Salerno) o del basso Tanagro, il fiume che attraversa tutta la zona di coltivazione, posta fra i 300 e i 700 metri sul livello del mare.

Il nome esprime la sua caratteristica più evidente: è un carciofo di colore verde tenue, con infiorescenze grandi, rotonde, globose e senza spine, con un caratteristico foro alla sommità.
Le rare qualità organolettiche, unite alla sua salubrità (la coltivazione, se pur priva di certificazione, è assolutamente naturale, non prevedendo né trattamenti né concimi chimici), fanno del Bianco un traino per tutta l'economia agricola della zona. "Una realtà produttiva ancora abbastanza marginale - ci racconta Giovanni Pucciarelli, presidente del Consorzio Carciofo Bianco di Pertosa (undici consorziati, ndr) - eppure le potenzialità di questo prodotto sono straordinarie. Basta pensare che fino a qualche tempo fa questa coltivazione era sul punto di scomparire, ora le cose stanno lentamente migliorando".
Il Bianco è un ottimo carciofo da mangiare crudo, magari in pinzimonio con l'olio extravergine di oliva della zona, l'eccellente Dop Colline Salernitane. "I carciofi vengono solitamente coltivati sotto gli ulivi - spiega Antonio Lupo - quindi tra olio e carciofi c'è un legame naturale". Da provare quindi anche i carciofini sott'olio extravergine di oliva o in paté.
In vendita allo stand cassette già confezionate di 14 carciofi bianchi di Pertosa a 12 euro (con certificazione di agricoltura biologica). Una confezione di 18 carciofi più piccoli (detti figli) costa 10 euro.
Per informazioni www.carciofobiancodipertosa.com
Questo ed altro ancora a "Squisito!", a San Patrignano: 1, 2, 3 maggio 2009 dalle ore 10.00 alle ore 23.00 ed il 4 maggio 2009 dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

tratto da: www.viniesapori.net




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro