Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Domenica, 16 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Presentato alla stampa il progetto di recupero ambientale del margine sinistro del fiume Tanagro tronco da ponte Mesole a ponte Filo


22-04-2009

Presso la sala riunioni del Consorzio di Bonifica del Vallo di Diano a Sala Consilina alla presenza del Direttore Generale del Consorzio ing. Mariano Alliegro, del Presidente del Consorzio avv. Francesco Alliegro e dell’Assessore alle Politiche Ambientali della Provincia di Salerno avv. Angelo Paladino, attori dell’ultimo protocollo di intesa sul recupero ambientale, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Progetto “recupero ambientale argine sinistro del fiume Tanagro – tronco ponte Mesole ponte Filo”. La Provincia di Salerno Assessorato alle Politiche Ambientali ed il Consorzio di Bonifica Vallo di Diano hanno presentato il progetto di riqualificazione dell’argine sinistro del fiume Tanagro tra i comuni di Sala Consilina e Teggiano nel tratto compreso tra “ponte Mesole e ponte Filo” per la lunghezza di 2200 metri. Il progetto prevede la realizzazione di una vasta area verde prossima al luogo di nidificazione della Cicogna Bianca, da cui dipartirà una pista ciclabile utilizzabile anche per passeggiate a cavallo, running e passeggiate in bicicletta. “La pista (lunghezza m 700, larghezza media 2,8) sarà protetta da una staccionata in legno di castagno -hanno riferito- e lungo il percorso saranno realizzate aree di sosta attrezzate con panchine in legno, cestini porta rifiuti e porta biciclette”. L’intervento del costo complessivo di 113.500,00 € ha visto l’impegno dell’Assessorato alle Politiche Ambientali della Provincia di Salerno per € 105.000,00 ed il Consorzio di Bonifica del Vallo di Diano per € 8.500,00. E’ prevista la pulizia generale delle aree da destinare a sosta e percorsi per il tempo libero con successiva preparazione del terreno alla semina o al trapianto. Il progetto ha valutato la compatibilità delle opere a farsi con gli strumenti urbanistici in vigore; e con le esigenze di tutela ambientale, da cui emerge una buona integrazione dell’intervento nel tessuto esistente, senza diminuzione sostanziale della qualità di insieme e una mancata alterazione dei sistemi naturalistici. Si propone cioè un modello di valorizzazione e gestione di un’area naturale, capace di contemperare diverse esigenze: la difesa del rischio idraulico, la valorizzazione della biodiversità, la fruizione sostenibile di ambienti naturali. Gli interventi previsti riguardano nello specifico due tipologie: idraulici (ripristino delle sezioni idrauliche necessarie per il corretto deflusso delle portate di piena, ripristinare la funzionalità della vasca di decantazione esistente e proteggere alcuni tratti dell’argine destro del lagno Regio Tanagro), naturalistico (ricostituzione delle componenti vegetali in alveo e sulle fasce riparie, creazione di aree umide ex-novo con principale vocazione naturalistica). “L’obiettivo principale, realizzabile entro la fine dell’anno 2009 -hanno rassicurato Alliegro e Paladino- sarà quasi esclusivamente relativo alla conservazione e sviluppo della biodiversità e in subordine per la funzione turistico - ricreativa con finalità educative. La creazione di aree di sosta, di piste pedonali e di altane di osservazione degli animali, serviranno ad incentivare lo sviluppo di un turismo sostenibile e a sensibilizzare la cittadinanza in genere, sugli aspetti ecologici ambientali come miglioramento della qualità della vita”.

Antonella Citro



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro