Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 02 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Piano di zona S4: Riattivato lo sportello antiusura a beneficio dei cittadini del Vallo di Diano e del Tanagro


27-03-2009

RIATTIVATO LO SPORTELLO ANTIUSURA A BENEFICIO DEI CITTADINI DEL VALLO DI DIANO E DEL TANAGRO

Nel Vallo di Diano e nel Tanagro riattivato un apposito servizio finalizzato a fornire assistenza di vario genere a quanti sono coinvolti nelle problematiche del fenomeno usura.
Il servizio, promosso dal Piano di Zona S4, si esplica attraverso lo “Sportello Antiusura” che è ubicato a Sala Consilina presso la sede della Cooperativa Sociale “Iskra” che ne cura la gestione.
Lo Sportello è aperto il venerdì dalle ore dalle 15,00 alle 19,00. Presso di esso vengono prestati diversi servizi. Fra essi: l’assistenza diretta sia alle persone che sono già cadute nella morsa degli usurai sia a quanti si trovano in difficoltà nella gestione di prestiti contratti con finanziarie e che non riescono ad onorare.
Presso lo Sportello opera personale specializzato, sempre a disposizione degli utenti i quali possono, 24 ore su 24, ricevere assistenza anche tramite un apposito numero di telefono: 335 52 08 986.
Lo sportello antiusura viene istituito per la prima volta nel 2007 grazie a fondi regionali. Attivo per quasi due anni, lo Sportello è costretto alla chiusura a causa della mancata erogazione di fondi da parte della Regione Campania. Ora il servizio viene riattivato nell’ambito della nuova programmazione del Piano di Zona, che prevede, appunto, la continuazione del servizio che risulta inserito nell’area della responsabilità familiare del Piano. “Abbiamo, sottolinea il responsabile del Piano di Zona, Antonio Florio, deciso di procedere alla riattivazione di tale servizio impegnando fondi nostri in quanto pensiamo che il fenomeno dell’usura rappresenti un grave problema nel nostro territorio, problema che affligge non soltanto gli usurati ma anche tante famiglie collegate alle persone usurate”.
Tramite lo Sportello, negli anni scorsi, sono stati oltre 300 i contatti con persone del territorio che hanno chiesto assistenza. Inoltre sono state una ventina le richieste pervenute da paesi della vicina Basilicata.
I contatti avvengono soprattutto tramite lettere anonime con le quali si chiede di intervenire nei confronti di potenziali usurai anche se in tal caso è necessario, per intervenire procedere attraverso una denunzia alle Forze dell’Ordine in quanto la funzione degli operatori dello Sportello è quella di assistere l’usurato ma non di denunciare l’usuraio.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro