Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 27 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Azione Giovani Vallo di Diano denuncia la mancata risposta da parte delle amministazioni valdianesi sulla titolazione della strada ai "Martiri della Foibe"


18-03-2009

Nessun Sindaco si è degnato almeno di darci una risposta!


È la denuncia politica che il movimento politico giovanile lancia nei confronti delle Amministrazioni Comunali del comprensorio valdianese.
Il Presidente di Azione Giovani Vallo di Diano, Giuseppe Rinaldi, dichiara: “Nei primi giorni di febbraio, in contemporanea con la giornata del ricordo delle vittime delle foibe istituita con le Legge n.93/2004, avevamo inviato a tutti i Sindaci dei Comuni del Vallo di Diano una richiesta di intitolazione di una strada del territorio di loro pertinenza amministrativa ai “Martiri delle Foibe” al fine di dar luogo, anche con segni tangibili e pubblici, alla costruzione di una memoria italiana condivisa e pacificata in grado di offrire un orizzonte storico completo e fuori da ogni ideologismo in particolar modo alle nuove generazioni che purtroppo ignorano queste drammatiche vicende”.
A tal riguardo, recenti dossier e statistiche in ambito didattico hanno rilevato che non tutti sanno di cosa si parli quando si fa riferimento all’eccidio delle foibe anche perché sussistono, soprattutto negli ambienti educativi, alcune remore e visioni ideologiche che non permettono di far emergere la piena verità su queste vicende storiche che hanno condotto a una morte atroce donne, bambini ed uomini solo per il fatto di essere italiani. Aggiunge il giovane dirigente di Azione Giovani: “Il recente libro di Gabriella Macini Fazio, Noi figli dell’esodo, di spessore storico ed umano notevole, la cui lettura dovrebbe essere proposta in tutte le scuole del Vallo di Diano, ha avuto il merito di riportare alla ribalta il discorso sulle foibe anche nel nostro territorio ma a quanto pare non ha destato più di tanto l’attenzione dei nostri Sindaci. Ci spiace che nessuna Amministrazione Comunale, abbia ritenuto opportuno almeno contattarci per discutere della nostra proposta che voleva presentarsi al di là di ogni fazione partitica; ne deduciamo, per l’ennesima volta, che gli stessi soggetti che lamentano la poca partecipazione giovanile al mondo della politica, quando chiamati in causa dalle proposte di questi, non si degnano nemmeno di risposta”.

Giuseppe Rinaldi

 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro