Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 23 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sant'Arsenio: vandali nella palestra dell'istituto comprensivo A.Sacco


18-03-2009

Gli alunni dell'istituto comprensivo di via Monsignor Antonio Sacco in Sant'Arsenio costretti, ieri mattina, a disertare le lezioni di Educazione Fisica.
Colpa della inagibilità della palestra comunale, causata da atti vandalici messi a segno forse nella notte tra sabato e domenica, da ignoti balordi. Il dirigente scolastico, Bruno Vassallo, ha subito informato il Comune i cui tecnici, recatisi nella palestra, hanno accertato una serie di danni e disposto la chiusura della struttura sino a completamento dei lavori di riparazione.
Sul fatto è stata sporta denunzia ai carabinieri della stazione di Polla, competente per territorio. I vandali, dopo aver scardinato le porte di ingresso alla palestra, si sono stupidamente divertiti a mandare in frantumi i vetri dei finestroni perimetrali e a colpire i pannelli del soffitto, alcuni dei quali, probabilmente già in uno stato di non perfetta tenuta, si sono completamente staccati dai ganci di sostegno.
Forte, intanto, la condanna da parte di tutti di questo inqualificabile atto di inciviltà. Ieri nell'intero paese non si parlava d'altro. E, in molti, ricordavano che già l'anno scorso si registrò un altro, grave episodio di vandalismo ai danni del locale istituto alberghiero. Evidentemente c'è un gruppo di incivili i quali, per trascorrere le loro nottate, non trovano altro di meglio che danneggiare o distruggere pubbliche strutture. Quello del vandalismo è purtroppo fenomeno ricorrente nel Vallo di Diano.
Proprio l'altra notte a Sala Consilina, nella centralissima via Mezzacapo, sono state danneggiate alcune automobili in sosta: gomme squarciate, graffi sulle carrozzerie e vetri infranti. A Sassano, tempo fa, fu mandata in frantumi la statua di San Pio. E tutto questo, purtroppo, senza che mai si riesca ad individuare i responsabili.
Finora, infatti, gli autori di questi inqualificabili quanto stupidi atti di assoluta inciviltà sono rimasti sempre impuniti.

Giuseppe Lapadula

tratto da: www.ilmattino.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro