Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 18 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Corleto Monforte: bilancio delle attività dell’anno 2008. Tante le iniziative e altrettanti i propositi per l’anno in corso


10-02-2009

È stato un anno ricco di attività e progetti promossi e portati a termine il 2008 che ripercorre il Sindaco del Comune di Corleto Monforte, Antonio Sicilia, attualmente concentrato sui problemi di viabilità nell’area tra Alburni e Calore e soprattutto a trovarvi una soluzione, ma anche sulle nuove iniziative che caratterizzeranno l’anno in corso.
Opere pubbliche come sempre in primo piano, come testimoniano progetti quali la sistemazione e riapertura al culto della Cappella della Selice, nell’aprile scorso, e la ristrutturazione del serbatoio comunale. Nel 2008 sono iniziati anche i lavori di riqualificazione ambientale del rione Casaletto ed è stata realizzata la prima parte dei lavori di risanamento della frana in località Rapi, interessata da una frana avvenuta diversi anni fa, mentre sono state avviate le procedure per la progettazione del secondo intervento per il quale sono previste risorse pari a un milione 370mila euro. Da non dimenticare i lavori di completamento degli spogliatoi del campo di calcio a 5, che ha consentito la piena fruizione della struttura. Nel corso dell’anno, tuttavia, fa sapere il primo cittadino del paese degli Alburni, saranno appaltate altre 14 opere.
Nel 2008 è stato anche dato un nuovo assetto alla struttura dell’ente per quanto riguarda il personale, sono stati stabilizzati gli ultimi LSU del Comune, e sono stati individuati due vigili urbani. Per quanto riguarda il lavoro, il Comune si è accreditato per il Servizio Civile Nazionale, presentando 4 progetti che consentiranno a diversi giovani del territorio di avere un’esperienza con il mondo delle istituzioni; e per le attività commerciali operanti a Corleto Monforte, che risentono della crisi degli ultimi anni, il Comune ha erogato un contributo di 500 euro, oltre ad un aiuto economico rivolto a chi ha deciso di aprire una nuova attività economica.
Novità anche per quanto riguarda l’informatizzazione dei servizi, con la creazione del nuovo sito web del comune nato per comunicare con trasparenza gli atti amministrativi oltre a quelli dei responsabili di area; è in corso inoltre l’informatizzazione del territorio attraverso la realizzazione di un sistema G.I.S. E’ stata stipulata una convenzione con l’Università degli Studi di Salerno che consente a giovani laureati da 18 mesi e a studenti universitari di partecipare ad un progetto di informatizzazione dei servizi.
Grande attenzione alle problematiche ambientali con l’avvio della raccolta differenziata con il sistema “porta a porta”, che ha raggiunto in breve un’ottima percentuale grazie anche alla rimozione di tutti i cassonetti dal centro urbano e alla collaborazione dei residenti, e con l’avvio delle procedure per la certificazione ambientale: Corleto, infatti, è uno dei 4 comuni della provincia di Salerno ad aver aderito non per obbligo normativo ma per scelta ad un progetto che prevede l’attribuzione della Certificazione ISO14000 a seguito del ricorrere di determinati requisiti.
Grande attenzione anche alle politiche sociali, con l’apertura del centro sociale, e, tra le altre cose, gite e momenti di aggregazione pensati per gli anziani, attività programmate per i bambini, e l’istituzione della figura del nonno civico.
La fine del 2008 ha segnato anche un altro importante traguardo per il Comune: grazie ad una convenzione stipulata con il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, la Fondazione I.R.I.Di.A., la Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno e di Laurino, dopo anni finalmente il Museo naturalistico degli Alburni è stato riconosciuto come museo del Parco, grazie all’attenzione del Direttivo del Parco ed in particolar modo del Vicepresidente Corrado Matera e dell’Avv. Teresa Alessandro, nonché del Direttore della BCC Montepruno Michele Albanese Insomma, un anno ricco di attività, ma altrettanto ricco e impegnativo si presenta il 2009 appena iniziato: un anno durante il quale l’Amministrazione continuerà ad essere impegnata per migliorare sempre più la qualità della vita dei residenti e per fare di Corleto Monforte la meta di turisti in cerca di tesori da apprezzare ed aria salubre.

tratto da: www.cilento.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro