Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 21 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Polla: Bulgaro colto da infarto muore in strada


09-02-2009

Cittadino di origini bulgare rinvenuto cadavere, ieri mattina, in una delle vie più frequentate di Polla. E' stato subito panico, tra i cittadini del popoloso centro del Vallo di Diano, allorquando, intorno alle 9,30, Myumyun Duvadzhi, di 61 anni, è stato soccorso dai sanitari del 118 dell'ospedale di Polla i quali, giunti immediatamente sul posto appena scattato l'allarme unitamente ai carabinieri del locale comando stazione agli ordini del maresciallo Francesco Vivone, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Moltissime le ipotesi che sono state avanzate dai cittadini, ma l'esame autoptico esterno al quale il cadavere dell'uomo è stato immediatamente sottoposto dal dottor Antonio Smaldone, ha fugato subito ogni dubbio. La morte dell'uomo è stata causata da "insufficienza cardiocircolatoria acuita". Un infarto fulminante, insomma, che non ha dato via di scampo allo sfortunato sessantunenne, escludendo, quindi, responsabilità di terzi. La tragedia si è verificata in via Macinelle, una delle vie più frequentate del centro cittadino di Polla L'uomo, celibe, giunto in Italia da alcuni mesi in cerca di lavoro, domiciliato in largo"Piazzetta Reale", era uscito dalla sua abitazione pochi minuti prima per andare a trovare alcuni suoi connazionali. I primi ad accorrere presso l'ospedale di Polla sono stati proprio i suoi connazionali. Appena diffusasi la notizia, per tutto la giornata di ieri , sono stati tantissimi i cittadini di origini bulgare provenienti da ogni parte del Vallo di Diano a recarsi presso la sala mortuaria dell'ospedale di Polla dove la salma è stata composta, in attesa di essere trasportata nel paese d'origine dell'uomo. Nel Vallo di Diano, infatti, secondo gli ultimi dati in possesso del centro di accoglienza della Caritas della diocesi di Teggiano-Policastro, i cittadini di origini bulgare rappresentano la fetta più consistente di immigrati, unitamente a quella composta da rumeni, slavi e marocchini.

 

ROCCO COLOMBO

tratto da: www.ilmattino.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro