Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 24 Luglio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



ComunitÓ Montana Vallo di Diano: nuovo presidente ma il Pd si spacca


15-01-2009

Come nelle previsioni della vigilia, la elezione del nuovo esecutivo della Comunità Montana Vallo di Diano ha confermato la spaccatura nel centrosinistra, in particolare del Partito Democratico. Al momento della votazione, ben sei delegati sui quattordici di cui si compone il parlamentino comunitario hanno abbandonato l'aula consiliare, manifestando disaccordo sulle modalità per la scelta dei candidati alle cariche di presidente e assessore. In aula, a votare per la nuova giunta, sono rimasti soltanto in otto. Ed hanno eletto, a presidente, Raffaele Accetta, vice sindaco di Monte San Giacomo, e, come assessori, Paolo Gallo di Teggiano, già membro della precedente giunta, e Raffaele Rosciano, di Buonabitacolo. Ad abbandonare l'aula sono stati i rappresentanti dei comuni di Atena Lucana, Sergio Annunziata, di Padula, Paolo Imparato, di Sala Consilina, Pasquale Ferraro, di San Rufo, Gianpina Benvenga, di Sanza, Vittorio Esposito (presidente uscente), i quali militano tutti nel Pd, e di Polla, Rocco Giuliano, dello Sdi. Quest'ultimo, nel corso del dibattito che ha preceduto le operazioni di voto, aveva chiesto un rinvio della seduta per trovare un accordo unanime sui nomi dei componenti il nuovo esecutivo dell'ente comunitario. Tra l'altro, a sedere fra i banchi della Comunità Montana di Padula Certosa, sono i soli rappresentanti del Pd (con ben dodici seggi), dell'Udeur e dello Sdi (con un seggio ciascuno). In pratica una maggioranza piena. E, tuttavia, divisa. Divisione che riguarda soprattutto il Pd. In esso forse non si è del tutto realizzato il processo di confluenza in un partito davvero unitario e al di sopra delle varie componenti politiche di provenienza. Intanto, da ieri, il neo presidente Accetta è al lavoro «per affrontare -afferma- e risolvere non solo i problemi politici, ma quelli organizzativi dell'ente, i più importanti, che interessano davvero i cittadini del Vallo».

GIUSEPPE LAPADULA
tratto da: www.ilmattino.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro