Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 01 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Piano di protezione civile, record a Sala Consilina


06-01-2009

Ancora un primato per il Comune di Sala Consilina. Si è, infatti, classificato al primo posto nella graduatoria provinciale provvisoria dei comuni ammessi a contributo per la progettazione e per la realizzazione del Piano Comunale di Emergenza di Protezione Civile. Si tratta di un importante riconoscimento soprattutto perché conferma la validità tecnico-operativa del Piano predisposto dall'Ufficio Tecnico Comunale della città capofila del Vallo di Diano. Peraltro -sottolineano al Comune- c'è da dire che all'attuale Piano a breve, e, comunque, nei tempi tecnici strettamente necessari, si aggiungeranno altri Piani che riguarderanno più specificamente i rischi di natura idrogeologica, di carattere sismico e quelli derivanti dalle abbondanti nevicate e da incidenti casuali di rilevante entità. «I nostri tecnici, sottolinea l'assessore comunale con delega alla Protezione civile, Giovanni Aumenta, stanno lavorando alacremente per assicurare alla nostra città un Piano di emergenza civile quanto mai efficiente. E la conferma di ciò ci viene proprio dal fatto di esserci classificati ai vertici della graduatoria redatta nell'ambito dell'apposito bando promulgato dall'amministrazione provinciale». Intanto, al fine di predisporre gli altri Piani operativi in maniera organica e soprattutto in armonia con le reali esigenze degli utenti, i responsabili comunali del Piano, ovvero gli ingegneri De Nigris e Pisano, invitano i cittadini a segnalare situazioni particolari di disagio (quali quelle riguardanti, in particolare, persone inferme e costrette a letto) e a fornire al riguardo dati utili. Attraverso le segnalazioni dei cittadini, i tecnici potranno meglio ed in maniera più adeguata sviluppare un permanente sistema di Protezione Civile. Per la cronaca va detto che, in linea di massima, la parte operativa del Piano si concretizza nell'organizzazione complessiva degli Enti, degli Uffici Tecnici, della Polizia Municipale e del Volontariato oltre che nella razionale utilizzazione del materiale disponibile. Ciò soprattutto in relazione a quelle che sono le principali fenomenologie di rischio per il territorio comunale, in particolare, e per quello dell'intero comprensorio valdianese , in generale, fenomenologie da individuare,. in primis, tra i rischi a carattere idrogeologico e sismico. A breve, infine, sarà ufficializzata l'istituzione del Nucleo Comunale di Protezione Civile che sarà composto da almeno quindici volontari, pronti ad offrire la propria disponibilità nel rispetto del regolamento comunale redatto nel mese di luglio dello scorso anno. giu.lap.

 

tratto da: www.ilmattino.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro