Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 10 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Il piano regionale potenzierá nell’Asl Sa3 solo l’ospedale di Sapri


14-12-2004

La commissione sanitá della Regione Campania vara la bozza del Piano ospedaliero regionale non prevedendo potenziamenti per le strutture del Vallo di Diano e dell’Alto Cilento, e i sindaci del comprensorio si preparano alle rimostranze nei confronti di Palazzo Santa Lucia.
Intanto sulla vicenda i Verdi, presupponendo che questo possa essere solo l’inizio di una riduzione delle strutture, invita partiti e sindaci del Diano a smetterla con i disaccordi dettati dalla spartizione delle cariche, e rilanciano piuttosto la compattezza del comprensorio sulle proposte che interessano realmente la collettivitá.
La bozza del piano ospedaliero che predispone l’organizzazione delle strutture ospedaliere, definendo dipartimenti e reparti da potenziare, numero dei posti letto e funzioni peculiari che devono avere gli ospedali (distinguendoli per esempio in Pronto soccorso attivo, Dea di primo livello, Dea di secondo livello) dunque è stata completata. Per l’Asl Sa/3, dalla bozza del Piano emerge che la struttura che dovrá essere potenziata maggiormente rispetto alle altre, acquisendo così un grado in più, è l’ospedale di Sapri, che passerebbe a Dea di primo livello con arricchimento di reparti. Un’eventualitá che sembrava bocciata dopo la visita ispettiva della commissione sanitá del Parlamento che aveva riscontrato numeri non sufficienti.
Nella bozza del Piano regionale, invece, per le altre strutture sono pochi i potenziamenti previsti. In quelle del Vallo per esempio non è previsto un aumento dei posti letto, così come richiesto nel documento predisposto a maggio da una commissione tecnica e dalla conferenza dei sindaci dell’Asl. I sindaci del Vallo, a detta di Donato Pica, presidente pro tempore della conferenza, insisteranno affinché la bozza venga cambiata altrimenti si prevedono proteste. E il segretario dei Verdi del Vallo, Di Bisceglie punta l’attenzione sulla necessitá di «smetterla con le preoccupazioni su chi e quale carica ottenere negli organi comprensoriali, e di pensare invece a lottare per i servizi che altri comprensori, ben rappresentati alla Regione, cercano di conquistare».
Salvatore Medici
Fonte: La Citta di Salerno



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro