Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 03 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Codacons Sala Consilina: La sentenza di VITA o di MORTE della linea Sicignano-Lagonegro è stata RINVIATA al 31 Gennaio 2009. Vediamo come e perché.


12-12-2008

 

CODACONS CAMPANIA ONLUS

Sede di Sala Consilina – Corso V.Emanuele 30 – 84036 Sala Consilina (SA) tel 0975 21550

http://www.codacons.it   E-mail  pcdelu@yahoo.it

 

COMUNICATO

12-12-08

 

Il nuovo Orario Ferroviario di TRENITALIA, in vigore dal 14 Dicembre 2008 prevede le corse degli autobus del Servizio Sostitutivo di TRENITALIA FINO AL 21 GENNAIO 2009, a differenza di tutto il resto dell'orario ferroviario, che è valido fino al 13 Giugno 2009. Pertanto, se la REGIONE CAMPANIA NON inserirà le corse degli autobus nel Contratto di Servizio, che deve rinnovare entro il prossimo Gennaio, le stazioni del Vallo di Diano scompariranno DEFINITIVAMENTE e per SEMPRE dalla Rete Ferroviaria Italiana, e non per pochi giorni, come è attualmente, visto che la proroga provvisoria del Servizio Sostitutivo è stata decisa "in extremis”, quando l'orario ferroviario era già stato fatto, per la pubblicazione sul sito Internet di TRENITALIA.

Fino ad OGGI la REGIONE CAMPANIA NON ha MAI inserito le corse degli autobus del Servizio Sostitutivo ferroviario, gestito dalla SITA, come nel resto d'Italia, nel CONTRATTO di SERVIZIO stipulato con TRENITALIA. E' un'amara VERITA' che dimostra la evidentissima volontà dell'Ente Regione Campania di considerare i CITTADINI del Vallo di Diano di SERIE B, peggio di quelli dell'Avellinese, dove i TRENI  continueranno a CIRCOLARE sulla linea Avellino-Rocchetta S.Antonio.
La PROVINCIA di Salerno e gli Amministratori del Vallo di Diano si sveglino dal letargo e tolgano l'ASFALTO sui i binari dei passaggi a livello delle strade provinciali e comunali, che attraversano la linea. Senza questa azione preliminare, IMMEDIATA, NON si ha ALCUNA credibilità nel chiedere il mantenimento di corse di autobus in sostituzione di TRENI di cui NON credono, affatto, possibile il futuro passaggio sui binari. Nel frattempo,la CMC, General Conctractor del 1° maxi lotto dell'A/3,  ha SPESO oltre 500.000 Euro, su ORDINE di Rete Ferroviaria Italiana per rinforzare 3 gallerie ferroviarie e 1 viadotto sulla tratta FS Sicignano-Polla, nel corso dei medesimi lavori dell' A/3 SA-RC. Su questi fatti i Sindaci della zona non hanno mai aperto una discussione e riflessione concreta sul da farsi. E' arrivato il momento di smetterla di chiedere un NUOVO svincolo sull'A/3 a Sala Consilina, mentre la Regione Campania costruisce centinaia di chilometri di NUOVE linee ferroviarie. I SINDACI  chiedano l'utilizzo dei FONDI EUROPEI per un'opera ESISTENTE e CANTIERABILE immediatamente.
 
 


  dott. Rocco Panetta  
Responsabile Settore Trasporti-

Sede CODACONS-Sala Consilina

 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro