Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 02 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Domenica a Sala il bicentenario della morte di Diego Gatta


10-12-2004

GIORNATA DI STUDI DEDICATA AL GIURECONSULTO

DIEGO GATTA

SCOPRIMENTO DI UNA LAPIDE ED ANNULLO POSTALE FRA LE INIZIATIVE

Il comune di Sala Consilina, in occasione del Bicentenario dalla morte di Diego Gatta, organizza per domenica, 12 dicembre prossimo, una giornata di studi in onore dell’illustre

giureconsulto ed intellettuale, nato da nobile famiglia il 26 aprile del 1729 a Sala Consilina e morto il 22 giugno 1804 ad Eboli.

Diego Gatta, che il padre Angelantonio e la madre Antonia Martucci avviarono ben presto agli studi ecclesiastici, fu uomo di grande cultura, sempre desideroso di approfondire e di allargare le sue conoscenze. Proprio per questo, ancora giovanissimo, sentì il bisogno di lasciare il paese di nascita per vivere in ambienti dove, senza mai tralasciare il suo impegno di sacerdote, potesse meglio realizzare il proprio sapere. Fu, fra l’altro, alla scuola di Antonio Genovesi e poté così perfezionare le sue idee ed i suoi studi nelle scienze morali ed addottorarsi in economia pubblica e privata, meritandosi l’affetto la stima del suo grande Maestro.

Intenso il programma della giornata a Lui dedicata. Si inizia in piazza Umberto I, alle ore 10,30, con lo scoprimento della lapide in suo onore. Alle ore 12,00, presso l’Aula Magna delle Scuole Elementari di via Matteotti, ci sarà la cerimonia di scoprimento del busto artistico realizzato dal maestro Francesco Scialpi. Nel corso della giornata, sempre in piazza Umberto I e sino alle ore 17,00, è in programma l’annullo postale a Lui dedicato e curato dall’Associazione Culturale Arte e Mestieri “Diego Gatta”.

Nel pomeriggio, alle ore 17,00, nell’Aula Magna delle Scuole Elementari, è infine previsto il convegno di studi sul tema: “Diego Gatta e la statalizzazione della Chiesa Meridionale”. All’incontro, dopo i saluti del sindaco di Sala Consilina, Gaetano Ferrari e del vescovo della Diocesi di Teggiano Policastro, mons. Angello Spinillo, parteciperanno, fra gli altri, i docenti universitari, Pier Luigi Rovito, Luigi Carnevale Caprici, Maria Grazia Maioirini, Mario Spedicato, Maria Antonietta Del Grosso, Gianpaolo Trifone e Francesco Barra. Le conclusioni saranno affidate allo storico locale, Giuseppe Colitti.

“Si tratta di una iniziativa, sottolinea l’assessore alla Cultura, Emidio Rubano, che rientra nell’ambito delle attività culturali varate dalla Biblioteca comunale in piena sintonia con la giunta municipale. Siamo orgogliosi di annoverare tra i nostri concittadini una figura illustre come quella di Diego Gatta. L’amministrazione comunale salese è sempre assai sensibile verso i temi culturali. L’evento del Bicentenario dalla morte di Diego Gatta è un’ulteriore occasione per sottolineare il nostro impegno ad appoggiare tutte quelle iniziative che concorrono a tener vive e a rafforzare le tradizioni culturali di Sala Consilina”.

L’iniziativa è stata promossa in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche del Vallo di Diano e dell’Ordine degli Avvocati di Sala Consilina.




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro