Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Sabato, 21 Settembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Presentazione del calendario 2009 di Sala Consilina Eventi tra musica classica, poesia e teatro


19-11-2008

Presentazione del calendario 2009 di Sala Consilina. Evento tra musica classica, poesia e teatro

Domenica scorsa a Sala Consilina è tornato il consueto appuntamento per la presentazione in anteprima del Calendario di Sala Consilina. Il tema di quest’anno è dedicato agli artisti del Vallo di Diano, quali opere sono dedicate per ciascun mese del 2009.
A presentare la serata presso l’Itis di Sala Consilina Lucio Mori e la bravissima presentatrice di origini iraniane Jasmine Vazinzaden. La serata è stata divisa in due parti. La prima parte è state dedicata alla presentazione in anteprima del Calendario 2009. Tale calendario promosso da Mimmo Gorga. Inoltre è stata dedicata alla musica classica e alla poesia. Infatti Maria Polisseno, attrice barese, ha recitato poesie della poetessa Maria Gabriella Macini e di Giovanni di Iacovo. Emozionanti i vari interventi dei fratelli Ciriaco, la violinista Maria Rosaria e il pianista Luigi, che hanno rapito l’attenzione del pubblico presente in sala. Molti gli ospiti presenti in questa serata tra cui il Presidente del CEPIS ( Centro Europeo per la Pace nel mondo, per l’Infanzia e per lo Sviluppo ) Miriana Tramantina Ivone, Fiore da Sicignano, l’Avvocato Francesco Casale, il Sindaco di Sala Consilina ed altri ancora. Il Presidente del CePIS Miriana Tramantina Ivone è giunta a Sala Consilina per consegnare la targa, del Premio Nazionale Giovanni Palatucci alla studentessa del Liceo Classico Marco Tulio Cicerone di Sala Consilina, Anna Maria Colangelo. Delusione per l’assenza della giovane che non ha ritirato il premio da lei vinto, un premio di valore nazionale donato con il cuore.
La sala convegni dell’Istituto Tecnico di Sala Consilina era gremita di persone. L’evento è stato organizzato da Maria Gabriella Macini.
Mentre la seconda parte di domenica 16 novembre è stata dedicata al Musical “Senti…mentalmente” presentato dai giovani attori del Musical Dianum. Trama scritta da Ignazio ombra, che ha saputo trattare argomenti crudi come il manicomio, gli incidenti stradali, l’anoressia, la violenza subite dalle donne, in modo delicato che arrivava al pubblico in maniera immediata. Bravissimi i giovani che ne hanno preso parte allo spettacolo.
Presidente Tramantina Ivone, oggi lei è qui in occasione della presentazione del calendario 2009. Quale il motivo della sua presenta oggi a Sala Consilina?
Mi trovo oggi a Sala Consilina perché stasera ci sarà la presentazione del Calendario 2009, dedicato agli autori di quadri della zona. Dare lustro che hanno comunque lavorato e nell’arte espresso il loro pensiero, i loro desideri e le loro aspirazioni. Penso che sia stato un gesto bellissimo quello di creare un calendario che possa spirare l’uomo che lo guarda. Sono stata felice di essere invitata e desideravo in questa stessa occasione di poter dare personalmente alla ragazza Anna Maria Colangelo sia la targa che il dono che avevamo pensato di darle. Qualcuno pensava che tale premio fosse in denaro, mentre noi siamo un centro di volontariato noi non abbiamo ne soldi e ne aiuti.
Il CEPS è un centro dedicato ai giovani ?
Noi dedichiamo il nostro tempo agli altri. E quando gli altri sono i ragazzi diventa ancora più prezioso, perché quei ragazzi li togliamo dalla strada, che comunque è una cattiva strada. Aver la possibilità di dire ai ragazzi che ci si rispetta, ci si confronta, posso essere delle diversità di opinioni, però l’importante è poter parlarne senza arrivare alle mani e senza arrivare a genti eclatanti ed eccetera. Questo fatto mi fa sentire orgogliosa di far parte di questo centro che si chiama CEPIS e si intende per CEPIS Centro Europeo per la Pace nel Mondo per l’Infanzia e per lo Sviluppo. I ragazzi sono i soggetti e sono i futuri cittadini di domani e se questi ragazzi crescono in luoghi sani dove viene insegnato non solo il rispetto dell’altro. Ma il rispetto della persona e delle cose a ma fa piacere.
Presidente lei oggi qui aveva anche il compito di premiare la giovane studentessa Anna Maria Colangelo che ha vinto il Premio Palatucci?
Essere qui a Sala Consilina oggi per me oggi c’era una doppia felicità. Desideravo premiare questa ragazza personalmente, cha ha frequentato anno scorso l’ultimo anno del Liceo Classico Marco Tulio Cicerone di Sala Consilina. Lei è stata premiata per i suo scritto, come persona e non come scuola. Il suo scritto ha portato in evidenza dei sentimenti espresso dalla ragazza ha potuto esprimere ciò che ha veramente turbato il nostro incontro. Io ho incontrato le scolaresche negli ultimi anni dove ho parlato naturalmente di Giovanni Palatucci e delle foibe, ne ho parlato con la sicurezza di quello che dicevo perché quella realtà l’avevo subito nella mia pelle.
Un suo giudizio Presidente riguardo al Liceo Classico di Sala Consilina dove è già stata ospite?
Mi sono complimentata con il Preside del Liceo Classico di Sala Consilina perché non ho trovato solo i ragazzi eccessivamente attenti anche i docenti. E molti di loro hanno confermato di non conoscere quelle pagine di storia del dopoguerra perché mai nessuno li aveva insegnato. Nemmeno i libri di storia riportano quei momenti di storia. Lo possiamo narrare solo noi che abbiamo subito quegli anni, quei sacrifici. Noi per essere italiani abbiamo abbandonato qualsiasi cosa pur di poter dire di essere italiani. Questa ragazza del liceo Classico era riuscita come sentimenti mettere a nudo non solo il periodo ma riportare la crudeltà di quei momenti come li avessi vissuto un’anima molto giovane.

Patricia Luongo
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro