Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Sabato, 29 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



La Comunità montana Vallo di Diano si candida ad ospitare la Prima Conferenza sullo Sviluppo Sostenibile


27-10-2008

La Comunità montana Vallo di Diano si candida ad ospitare la Prima Conferenza sullo Sviluppo Sostenibile
La nuova programmazione, che punta a fare del Vallo la “Città del quarto paesaggio”, inserita nel Piano territoriale provinciale, sarà presentata in Provincia il prossimo 3 novembre

La “Città del quarto paesaggio”, il futuro del Vallo di Diano, diventa una realtà. Inserita nell’aggiornamento del Piano di sviluppo socio economico realizzato dalla Territorio Spa, in attuazione del progetto di Assistenza Tecnica per la realizzazione e gestione del P.I. G.A.C. “Certosa di Padula”, questa intuizione è diventata parte integrante del Piano territoriale provincia che sarà presentato il 3 novembre prossimo in Provincia. Ad annunciarlo è stato Catello Bonadia, Dirigente dell’Ufficio di Piano della Provincia, durante il focus group curato dalla Comunità Montana Vallo di Diano nell’ambito del progetto di Assistenza Tecnica. Non più e non solo un’idea, ma un elemento forte di programmazione, così definito dalla Comunità Montana del Vallo, su cui puntare in futuro.

Gli strumenti pianificatori che guardano ai prossimi anni, dunque, sono realtà. Lo sono nel Piano di sviluppo aggiornato della Comunità montana, come negli strumenti provinciali e quindi regionali del Piano territoriale. Su questo gli amministratori locali, gli esperti, i tecnici di Regione e Provincia, delle associazioni datoriali e sindacali hanno discusso al focus su “L’attuazione del Piano territoriale regionale nel Vallo di Diano: regolamentazione e sviluppo”. Un incontro a più voci insieme, tra gli altri, al professore Pasquale Persico, all’Arch. Vincenzo Russo, Responsabile PTR, agli assessori provinciali, Rocco Giuliano e Angelo Paladino, al Presidente della Commissione provinciale Turismo, Luigi Giordano, a Paolo Imparato per la Comunità montana del Vallo, quindi al consigliere regionale, Donato Pica. “Se riconosciamo valore politico al PTR e al Piano di sviluppo andiamo avanti perché costituisco un’indicazione – ha detto Pica, chiudendo il focus – E’ utile individuare il percorso ed è più utile dare corso a quelle indicazioni”.

Il Vallo, dunque, spinge perché questa “Città Vallo, nella nuova interpretazione, sia la linea guida, la linea maestra per i prossimi anni. Non solo e non più tante piccole identità, ma le stesse messe in rete, pronte a dialogare attraverso un interscambio. Una sorta di concertazione avanzata, un evoluzione di quella concertazione che ha positivamente segnato il territorio a sud di Salerno negli anni Novanta, promuovendo tanto nuovo sviluppo ed una stagione entusiasmante di programmazione e realizzazione di molteplici iniziative.

Pica rilancia così la Comunità montana, che si appresta a seguire le nuove regole secondo il dettato regionale, ma con strumenti di pianificazione già acquisiti sui quali occorrerà impegnarsi, lavorare per dare corso ai frutti che ne potranno derivare. “La Comunità montana del Vallo di Diano potrebbe essere regia e coordinamento, potrebbe candidarsi ad ospitare la prima conferenza sullo sviluppo sostenibile”. L’elemento chiave di questa “Città del quarto paesaggio”, sul quale si stanno spendendo tante attese, ma anche tanta progettualità nuova.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro