Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 27 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Pochi eventi, scelti dalle Comunità Montane secondo le identità dei territori e realmente utili al turismo: questa la proposta di Pica in consiglio regionale.


11-09-2008

Basta con eventi spot di poca durata e piccole ma tante manifestazioni finanziate a pioggia.
Sono le Comunita’ Montane che devono avere il ruolo di selezionare le innumerevoli proposte che giungono dai comuni.
Pochi eventi, scelti secondo le identità dei territori e realmente utili al turismo

In vista dell’imminente discussione in consiglio regionale della legge delle Comunità Montane e del Testo unico sul Turismo, Donato Pica lancia la proposta e critica le spese eccessive utilizzate per eventi spot che hanno poca vita, poco legame con i territorio, e soprattutto scarsissimi risultati in termini di presenze e ricchezza turistica.

Le Comunità Montane potranno assumere un nuovo ruolo, centrale per i territori di riferimento ma anche per le Province di appartenenza e l’intera Regione Campania in un settore variegato e multiforme come quello del turismo e delle sue componenti di domanda ed offerta.
In comprensori che solo da pochi anni stanno maturando la consapevolezza di quella che è la gestione e l’organizzazione turistica, occorre che ci sia legame e sistema. Occorre cioè un centro che assuma funzioni di coordinamento e di orientamento delle scelte, che permette il confronto dei problemi tra operatori, Enti Locali, associazionismo, Pro Loco, e creare le necessarie sinergie tra essi, superando la visione settoriale “ a comparti”.
Tale ruolo che dovrà essere sempre più professionale e di qualità sarà determinante e indispensabile anche per enti come la Provincia o la Regione che spesso sono costretti a subire miriadi di proposte di iniziative, e deliberare per finanziamenti a pioggia senza nessuna valutazione concreta dei risultati per il tertritorio.
Il ruolo di coordinamento degli Enti Montani dunque dovrebbe essere determinante. Bisogna superare la gestione a pioggia, selezionare gli eventi su base annua, con criteri comuni e identitari, criteri che partano dalla stima delle ricadute sul territorio che l’iniziativa produce. Sulla base di tali criteri, sulla programmazione e sulla stima dell’offerta turistica, le Comunità Montane selezionano e dunque riducono le proposte che sottopongono a Provincia e Regione.
Ma tale procedura sarebbe applicabile anche per azioni di marketing territoriale strategico, valorrizazzione di eventi di maggiore impatto che dopo due anni dvrebero autogestirisi
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro