Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Sabato, 24 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Pica con Villani «La sua candidatura non č in discussione»


02-06-2008

«La candidatura del presidente Villani alla guida della Provincia di Salerno per il prossimo quinquennio non si discute nella maniera più assoluta». La posizione di Donato Pica, consigliere regionale Pd, non lascia spazio ad alcuna interpretazione di sorta e rappresenta la ferma risposta all'ipotesi ventilata dal vice presidente della giunta regionale Antonio Valiante di ricorrere alle primarie per l'individuazione del candidato alla presidenza della Provincia. «L'autorevolezza dell'onorevole Valiante è fuori discussione - dice ancora Pica - Anch'io concordo che si debba discutere nel partito e nella coalizione ma penso che bisogna discutere soprattutto dei programmi e delle alleanze. Per l'importanza della posta in gioco, credo che il Partito Democratico debba da subito trasmettere all'esterno segnali di unità e di concretezza». Concorda, quindi con quanto affermato dal coordinatore provinciale del PD, Figliulo? «Certamente si. Il coordinatore provinciale Michele Figliulo rappresenta tutti ed ha espresso, sull'argomento, una posizione netta e chiara in merito alla ricandidatura del presidente Villani. Personalmente ho già dichiarato che il Presidente Villani ha tutte le carte in regola per riproporsi alla guida della Provincia, sia per i risultati ottenuti, sia per aver saputo tenere unita la colazione per tutti e cinque gli anni. Indubbiamente bisogna individuare i meccanismi che ci consentono di recuperare professionalità in tutti gli stati sociali come è stato fatto in tutte le altre città italiane». Che ne pensa delle cosiddette "liste di appoggio?. «Sulle liste di appoggio va detto che occorre individuare ogni meccanismo che ci consenta di recuperare consensi in tutti settori e le categorie sociali. D'altra parte una esperienza del genere è stata già messa in atto in altre province in occasione dell'ultima tornata elettorale». Su quali piani si gioca il futuro della classe politica salernitana? «Il rapporto con il territorio è di fondamentale importanza. Senza questo contatto diretto, senza il recupero del rapporto vivo con la gente, non si va da nessuna parte. Oggi la politica dei salotti, per fortuna, non ha più motivo di esistere e questo percorso, legato al rapporto viscerale con il territorio l'attuale amministrazione provinciale lo sta portando avanti con varie iniziative ed incontri specifici sulle problematiche emergenti». Ci sono, quindi, a suo avviso, le condizioni, per il rilancio serio del territorio? «Sicuramente si. Il territorio può essere rilanciato se navighiamo unitariamente tutti verso la stessa direzione. Le condizioni per raggiungere gli obiettivi ci sono tutti e per questo motivo l'intero territorio provinciale trarrà sicuro giovamento dalla continuazione di un percorso che veda ancora Angelo Villani alla guida della Provincia. Villani è un uomo del territorio, che lo rappresenta e lo incarna. Ecco, per dare risposte concrete ai cittadini, c'è bisogno di risorse che rappresentino fortemente il territorio, ed anche per questo motivo ho salutato con grande entusiasmo l' elezione alla carica di vice presidente del Parco Nazionale del Cilento-Vallo di Diano di Corrado Matera, un altro validissimo rappresentante degli interessi reali del territorio. C'è bisogno di queste risorse per raggiungere quegli obiettivi ai quali deve tendere una classe politica attenta agli interessi dei cittadini».


ROCCO COLOMBO

tratto da: www.ilmattino.it



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro