Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 26 Settembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



San Pietro al Tanagro: sull'esito elettorale interviene la Casa dei Cittadini


18-04-2008

SULL’ESITO ELETTORALE INTERVIENE LA CASA DEI CITTADINI.

Piero Quagliariello: sono stati bocciati, si dimettano per dignità e buon senso!

“Quella del centro sinistra è stata una vera e propria Caporetto” è il commento di Piero Quagliariello, componente del direttivo dell’associazione Iniziativa Sociale – La Casa dei Cittadini, il sodalizio noto per le battaglie in difesa dei diritti dei cittadini e che ora vanta anche un gruppo consiliare in seno all’amministrazione comunale di San Pietro al Tanagro capeggiato da Giuseppe Procaccio, il determinato consigliere comunale in quota Alleanza Nazionale noto per aver più volte inchiodati alle loro responsabilità il sindaco e la sua maggioranza.

Il duro commento al risultato elettorale, però, questa volta parte dalla bocca di Piero Quagliariello che si è sempre ritenuto di sinistra e che in un certo senso aveva creduto nel progetto del partito democratico tant’è che è stato tra gli animatori delle elezioni primarie per la scelta della classe dirigente.

“Personalmente – è il pensiero di Quagliariello – non rinnego nulla di quanto fatto e tanto meno cambio idea sulla mia collocazione politica ideale, quello che contesto e denuncio è che il partito democratico altro non è che il nuovo partito dei soliti vecchi della politica ecco perché non potrà mai farsi carico delle istanze di cambiamento per le quali mi batto da sempre”.

L’uscita di Piero Quagliariello lascerebbe presagire un suo passaggio di campo ma il diretto interessato smentisce immediatamente.

“Anche se rivendico l’amicizia con tanti dirigenti di centro destra – chiarisce Quagliariello - non ho mai chiesto di aderire al Popolo della Libertà, non a caso sostengo le ragioni ed il progetto politico della Casa dei Cittadini che è un’associazione che unisce diverse sensibilità politiche e delle più disparate e che trova sintesi nell’avversione al sistema clientelare posto in essere dalla casta del Vallo di Diano che, purtroppo, è tutta di centro sinistra”.

L’esponente della Casa dei Cittadini non si nasconde dietro una mera denuncia urlata ma attribuisce chiare responsabilità per la netta sconfitta del partito democratico che nel Vallo di Diano è stato distanziato di circa venti punti percentuali.

“Il Vallo di Diano – argomenta Piero Quagliariello – è amministrato totalmente dal centro sinistra sia nei comuni che negli enti e, nonostante il partito democratico e i socialisti in particolare da anni fanno il bello ed il cattivo tempo nel nostro territorio, i cittadini hanno dato fiducia a Berlusconi ed al centro destra con un dato elettorale che segna una bocciatura senza appello per i politicanti di casa nostra”.

Le ragioni di una sconfitta così netta possono essere delle più svariate ma l’esponente della Casa dei Cittadini sembra avere le idee chiare.

“I cittadini del Vallo di Diano – non si risparmia Piero Quagliariello – hanno bocciato un modello di potentati che, alimentato dai finanziamenti pubblici magari concessi da Bassolino, serve soltanto a mantenere al potere i soliti noti e che, nel contempo, esclude i giovani e le energie migliori del nostro territorio e tenta di tappare la bocca alle voci contrarie finendo, così, per bloccare lo sviluppo sociale ed economico delle nostre comunità. La gente – conclude perentorio Quagliariello – ha inteso dare un segnale chiaro di voglia di cambiamento, ha dimostrato essere libera dai condizionamenti di chi pretende di controllare tutto, per questo dignità e buon senso vorrebbero che i protagonisti di questo disastro politico ed elettorale si dimettano e vadano a casa definitivamente ma a confidare troppo nella loro dignità e buon senso si rischia di rimanere delusi”.




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro