Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 19 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Asl 3, deficit strutture sindacati in agitazione


28-02-2008

 Proclamato lo stato di agitazione dai sindacati Cgil, Cisl, Uil e Fials per le carenze di personale nelle strutture ospedaliere dell'Asl Sa 3. Carenze che si registrano soprattutto negli ospedali di Polla e di Sant'Arsenio, dove il deficit negli organici dei medici e degli infermieri come quello dei posti-letto sono molto al di sotto dei normali standard regionali e nazionali. Fra l'altro, da un tempo a questa parte, il personale che va in pensione non viene sostituito con nuove assunzioni. E ciò costringe medici ed infermieri a turni massacranti, a discapito della qualità dei servizi. Si tratta, sostengono i sindacati, di una situazione da sanare al più presto, vista anche la sempre più crescente richiesta di assistenza sanitaria proveniente dal vasto bacino di utenza che, compreso fra Vallo di Diano, Alburni e larga parte della Valle del Tanagro, conta oltre 80.000 abitanti. A tutto questo va aggiunta la vicinanza all'autostrada Sa-Rc, la quale, tra gli svincoli di Petina e Buonabitacolo, è spesso teatro di incidenti con conseguenti ricoveri e cura di feriti, molte volte gravissimi, presso l'ospedale di Polla. Un motivo in più perché si realizzi, subito, quel potenziamento delle strutture ospedaliere del Vallo di Diano che servirà, peraltro, anche a ridurre i tassi di fuga extra regionale verso la vicina Azienda Ospedaliera ”San Carlo” di Potenza, fuga legata in particolare alla insufficienza di assistenza nel settore delle discipline di media ed alta specialità. Da qui la richiesta di potenziare i due plessi ospedalieri attraverso nuove dotazioni tecnologiche e nuovi servizi specialistici oltre che con l'aumento dei posti letto e la copertura degli organici mancanti. Di tutto questo hanno recentemente discusso anche i sindaci del Vallo di Diano in una riunione a Sant'Arsenio, conclusasi con un documento in cui, fra l'altro, sono stati chiesti ”l'adeguamento del Pronto Soccorso di Polla a struttura autonoma complessa, il diritto per gli ospedali valdianesi ad avere una loro autonoma funzionalità, l'espletamento dei concorsi per il completamento degli organici, in particolare di quelli dirigenziali, e la possibilità di porre in essere convenzioni con l'Università per consentire ai dirigenti medici di poter partecipare in loco ai necessari corsi di aggiornamento”.

GIUSEPPE LAPADULA

tratto da: www.ilmattino.it



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro