Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Domenica, 16 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sala Consilina: Dissequestrate le panchine: sono a norma


26-01-2008

Disposto dal tribunale del Riesame di Salerno il dissequestro delle panchine pubbliche fatte rimuovere alcune settimane fa a Sala Consilina dalla Guardia di Finanza della locale Tenenza.
È stato così accolto il ricorso presentato dall'azienda napoletana ”Grafica Arredo Srl” che le aveva fornite e poste in opera gratuitamente, ottenendo in cambio, come previsto dalla convenzione stipulata con il Comune, l'esclusiva delle inserzioni pubblicitarie realizzate su di esse. Con il sequestro delle panchine fu notificata a ciascun inserzionista una multa di 371 euro e 81 centesimi, che a seguito della sentenza del tribunale di Salerno, viene ora a decadere. Grande, intanto, la soddisfazione sia degli inserzionisti sia del titolare dell'azienda, Amedeo Aldobrandi, il quale, sin dal primo momento del sequestro, aveva sempre sostenuto di avere agito nel rispetto delle leggi e di quanto concordato con il Comune.
Come si ricorderà, all'azienda napoletana erano state, fra l'altro, contestate violazioni di norme in materia edilizia e di pubblicità ed in rapporto al codice della Strada. Ma i giudici salernitani sono stati di parere diverso, sicché, come confermano anche al Comune, le panchine torneranno di nuovo sui marciapiedi di via Matteotti e di via Mezzacapo oltre che nel piazzale antistante il cimitero.
Il tutto nei tempi tecnici strettamente necessari, al massimo entro una decina di giorni. Per la cronaca va detto che la posa in opera delle panchine suscitò forti polemiche fra le forze politiche.
Assai critica fu l'opposizione di centrodestra, la quale, non a caso, salutò con favore il provvedimento di sequestro da parte delle Fiamme Gialle. Nessun commento, invece, ci fu allora da parte della maggioranza di centrosinistra, che, ora, alla notizia della sentenza favorevole, si limita soltanto a sottolineare che «tutto ciò che riguarda la posa in opera delle panchine è stato deliberato nel segno della massima regolarità».
Giuseppe Lapadula

tratto da: www.ilmattino.it



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro