Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 10 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Polla: Due milioni per il risanamento della discarica


08-01-2008

Ammontano a 2.160.000 euro i finanziamenti dalla giunta regionale della Campania per la bonifica e la messa in sicurezza della dismessa discarica comprensoriale di Polla.
Il finanziamento, che fa capo ai fondi POR 2007-2013 ed è stato deliberato su proposta dell'assessore regionale all'Ambiente, Luigi Nocera, è immediatamente spendibile. Attualmente, però, la discarica è sotto sequestro, su disposizione dell'autorità giudiziaria di Sala Consilina.
Da qui l'auspicio di tutti che essa possa essere dissequestrata al più presto in modo da consentire, subito, l'avvio dei lavori, tanto più che il Consorzio Bacino Sa3 ha già pronto il relativo progetto, il quale, peraltro, ha anche ottenuto l'approvazione del Commissario di Governo per l'Emergenza Rifiuti in Campania. «Si tratta- sottolinea Santino Barone, esponente dell'Udeur e membro del Consiglio di Amministrazione dell'ente consortile di San Rufo- di un'importantissima delibera firmata dall’assessore Nocera che concorre concretamente alla soluzione di un gravissimo problema, quello appunto della bonifica dell'area già adibita a discarica comprensoriale nel territorio comunale di Polla». Va detto, fra l'altro, che una volta bonificata l'area, si realizzeranno ingenti risparmi.
Attualmente, infatti, per il solo recupero ed il conseguente smaltimento del percolato prodotto dai rifiuti, si spendono ogni anno 500.000 euro. Una somma ingente che potrà essere utilizzata per meglio organizzare la gestione dei rifiuti. Oltre al suddetto finanziamento, la Regione Campania ha stanziato, nell'ambito dei fondi Por 2000-2007, circa tre milioni di euro per la realizzazione di oltre dieci isole ecologiche in altrettanti comuni del territorio di pertinenza del Consorzio Bacino Sa3 che avevano presentato, a suo tempo, domanda di finanziamento. Ciò senza contare che altri corposi contributi finanziari sono stati approvati e concessi a beneficio di diversi comuni ”virtuosi” dello stesso territorio per l'acquisto di attrezzature e mezzi da utilizzare per la raccolta differenziata. «Sono, queste, davvero delle buone notizie- aggiunge Santino Barone - soprattutto in questi giorni di drammatica emergenza. Dovrebbero servire a smorzare le polemiche nella nostra zona».
Giuseppe Lapadula

tratto da: www.ilmattino.it



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro