Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 27 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sant'Arsenio: Hospice ai privati? Nel Vallo dicono di no


18-12-2007

L'Hospice di Sant'Arsenio sulla via della privatizzazione. Secondo il coordinamento della CGIL del Vallo di Diano, infatti, sarebbe ormai certo l'affidamento della gestione dell'Hospice ad una struttura esterna, individuata nella "Medicasa", contro la cui ipotesi si sono schierati la CGIL del Vallo di Diano, operatori politici e Chiesa diocesana. Nata per offrire un servizio ai malati terminali, la struttura allocata presso l'ospedale della Santissima Annunziata di Sant'Arsenio è stata presentata, all'atto della sua inaugurazione avvenuta appena un anno fa, come il fiore all'occhiello della sanità del Vallo di Diano. «A distanza di un anno dalla sua apertura- si legge in un comunicato a firma del Coordinamento CGIL FP- l'Hospice rappresenta per gli operatori socio-sanitari e delle organizzazioni sindacali una conquista sociale a cui non è possibile derogare. Non è possibile tollerare una eventuale decisione aziendale di voler esternalizzare il servizio Hospice». Sulla vicenda ha preso pozione netta anche il dottor Donato Pica, punto di riferimento del Pd nel vallo di Diano, secondo il quale «il sospetto che l'Asl SA 3 abbia poco a cuore gli interessi della sanità operante nel vallo di Diano è veramente forte- Alla luce anche di quanto è successo in merito alla chiusura del Dipartimento di salute mentale disposto dai carabinier del Nas. Sulla vicenda è intervenuto anche il Vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro mons. Angelo Spinillo secondo il quale «non è possibile affidare a strutture private un servizio così delicato, che vede al centro della sua azione la persona in difficoltà. Un servizio affidato ad esterni, inoltre- continua il presule- non garantirebbe quella continuità necessaria che, invece, una programmazione seria è capace, invece, di garantire». Intanto, sulla chiusura della strututura ersidenziale integrata riservata ai malati di mente dell'ASL salerno 3 allocata presso la struttura San Vito di sant'Arsneio continua a registrarsi il silenzio dei responsabili dell'Asl Salerno 3 di Vallo della Lucania.

tratto da: www.ilmattino.it



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro