Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 26 Maggio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



L'ass. I Mulini in Festa organizza a San Pietro al Tanagro


04-10-2007

Sabato 13 e Domenica 14 ottobre 2007

“UNA MELA PER LA VITA”


Due Giorni per Combattere la SCLEROSI MULTIPLA

I Mulini in Festa vi comunica una nuova iniziativa benefica, come previsto dal suo oggetto sociale costitutivo, dopo l'esperienza dei tappi con il CMSR e dei gadget CESVI, il quale ci ringrazia per la raccolta fondi e la vendita di gadget rilasciandoci un attestato di partecipazione, si legherà all'iniziativa "Una Mela per la Vita" promossa dall'AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Con questo slogan “Una mela per la vita” torna in 3.000 piazze italiane, di cui San Pietro, sabato 13 e domenica 14 ottobre, per rinnovare il suo appuntamento con la solidarietà per combattere la Sclerosi Multipla. Una grave malattia del sistema nervoso centrale, cronica, invalidante ed imprevedibile, che colpisce principalmente i giovani - tra i 20 e i 30 anni - nel pieno delle proprie energie e nel periodo della vita più ricco di progetti.
La manifestazione promossa dall’AISM e dalla sua Fondazione – FISM – con UNAPROA, raccoglie fondi per sostenere la ricerca scientifica e per incrementare i servizi di assistenza dedicati alle persone con sclerosi multipla.

350 mila sacchetti di mele, per un totale di oltre 4 milioni di frutti, forniti dal VOG, il Consorzio della Mela Marlene (associata ad UNAPROA) invaderanno pacificamente le piazze con i loro colori. Saranno distribuite tre varietà di mele con il marchio bianco e blu Marlene, tutte certificate "Mela Alto Adige IGP": Stark Delicious Marlene®, Golden Delicious Marlene®, Granny Smith Marlene®. Una festa di sapori e colori a cui, con un piccolo contributo di 7 euro, non si potrà resistere e lasciarsi tentare sarà l'occasione per poter sostenere la lotta alla sclerosi multipla."

I Mulini in Festa in nome del suo Direttivo ti invita a sostenere indirettamente promuovendo l'evento ad amici e familiari e direttamente con il tuo aiuto, dedicando poche ore del tuo tempo senza tantissimo impegno, ad un'iniziativa unica per San Pietro e il Vallo di Diano.

Con un testimonial d’eccezione, Gianluca Zambrotta, torna in 3.000 piazze italiane la manifestazione nata per combattere la sclerosi multipla. E da quest’anno tutti gli appuntamenti di “Una mela per la vita” sono visibili oltre che su www.aism.it anche su www.giovanioltrelasm.it il nuovo sito dell’associazione dedicato ai giovani i più colpiti dalla malattia.

“Lasciati tentare dalle mele della vita. Non coglierle è un peccato

Il futuro dei giovani con sclerosi multipla dipende anche da un tuo gesto”.

Con questo slogan “Una mela per la vita” torna in 3.000 piazze italiane, sabato 13 e domenica 14 ottobre, per rinnovare il suo appuntamento con la solidarietà per combattere la Sclerosi Multipla. Una grave malattia del sistema nervoso centrale, cronica, invalidante ed imprevedibile, che colpisce principalmente i giovani - tra i 20 e i 30 anni - nel pieno delle proprie energie e nel periodo della vita più ricco di progetti.
La manifestazione promossa dall’AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla - e dalla sua Fondazione – FISM – con UNAPROA, (la principale unione di produttori ortofrutticoli d’Europa) raccoglie fondi per sostenere la ricerca scientifica e per incrementare i servizi di assistenzadedicati alle persone con sclerosi multipla. E da quest’anno, una parte dei fondi andranno a sostenere il Programma “Giovani Oltre la Sm” che comprende attività di informazione e servizi socio sanitari a carattere nazionale e sul territorio, mirati ad aiutare i giovani con sclerosi multipla nei diversi ambiti della vita lavorativa, sociale e familiare.

350 mila sacchetti di mele, per un totale di oltre 4 milioni di frutti, forniti dal VOG, il Consorzio della Mela Marlene (associata ad UNAPROA) invaderanno pacificamente le piazze con i loro colori. Saranno distribuite tre varietà di mele con il marchio bianco e blu Marlene, tutte certificate "Mela Alto Adige IGP": Stark Delicious Marlene®, Golden Delicious Marlene®, Granny Smith Marlene®. Una festa di sapori e colori a cui, con un piccolo contributo di 7 euro, non si potrà resistere e lasciarsi tentare sarà l'occasione per poter sostenere la lotta alla sclerosi multipla."

L’iniziativa si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.
Quest’anno il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con le regioni e le organizzazioni di volontariato di protezione civile, sarà a fianco dell’AISM nelle piazze per sostenere la raccolta di fondi.
Inoltre, l’Associazione Nazionale Bersaglieri, con tutti i suoi Soci, fornirà, anche in questa edizione di Una Mela per la Vita, il suo valido ed ormai consolidato supporto ai volontari dell’AISM.
Per conoscere la piazza più vicina è attivo 24 ore su 24 il numero 840.50.20.50 (al costo di un solo scatto da tutta Italia). L’elenco sarà, inoltre, disponibile sul sito www.aism.it e su www.unaproa.com

UNA PIAZZA VIRTUALE PER I GIOVANI – “UNA MELA PER LA VITA” E’ ANCHE ON LINE

www.giovanioltrelasm.it - il sito sito satellite di www.aism.it creato per il target giovani, i più colpiti dalla malattia - in occasione della manifestazione è ricco di contenuti mirati alle nuove generazioni. Nasce la piazza virtuale. Da quest'anno, infatti, all'invito ad andare in piazza, AISM affianca l'invito a partecipare e "fare qualcosa di buono" anche on line diventando protagonista della campagna “Una Mela per la vita”. Fino al 18 ottobre, ognuno potrà appendere simbolicamente una mela a un albero virtuale arricchendo il suo contributo con testo, foto, immagini, video. A fine evento, il contributo più originale avrà una pagina dedicata sul sito Giovani oltre la SM. Sempre sul sito sarà possibile vedere lo spot AISM con il testimonial Gianluca Zambrotta e i ragazzi del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, il backstage, la photogallery ed ascoltare lo spot radio.

CAMPIONE DEL MONDO FIFA 2006 GIANLUCA ZAMBROTTA E’ TESTIMONIAL DI “UNA MELA PER LA VITA” 2007
Protagonista dello spot della campagna Mela 2007 dove invita tutti a recarsi nelle piazze italiane per sostenere l’AISM. Gianluca Zambrotta, Campione del Mondo FIFA 2006 è il testimonial dell’Associazione per la campagna di raccolta fondi. Volto pulito dello sport, un fuoriclasse che incarna i valori più alti di lealtà, dedizione e impegno, dentro e fuori dal campo vuole essere per migliaia di giovani colpiti da sclerosi multipla un caro amico, portavoce di speranza e solidarietà. Il difensore della Nazionale da anni affianca l’AISM con gesti di solidarietà. Lo spot, realizzato grazie alla solidarietà della Swan Film Europe, sarà trasmesso all’interno di spazi offerti gratuitamente da emittenti nazionali televisivee radiofoniche. Lo spot è stato girato a Como in occasione della visita al Centro AISM da parte dei giovani calciatori della AC Montichiari di Brescia. I giovani calciatori, che nella passata edizione si sono dimostrati più generosi con la distribuzione dei sacchetti di Mele nei campi di calcio, hanno avuto la possibilità di conoscere Zambrotta e di girare con lui lo spot di “Una Mela per la vita”. Una iniziativa in collaborazione con la FIGC Settore Giovanile e Scolastico.

i campioni del domani scendono in campo oggi: aism e figc insieme per la lotta alla SM

Il calcio protagonista di “Una mela per la vita”. Nei due giorni della manifestazione, AISM e FIGC torneranno insieme per combattere la sclerosi multipla. Il Settore Giovanile e Scolastico della Federazione Italiana Giuoco Calcio, presso oltre 3.000 campi di calcio, aiuterà i volontari dell’AISM a distribuire i sacchetti di mele per contribuire attivamente alla lotta alla sclerosi multipla.

CONTINUA LA COLLABORAZIONE PIAGGIO E AISM, LA RICERCA CORRE SU DUE RUOTE

Una collaborazione nata, con molto successo, lo scorso anno e avrà un seguito anche nell’edizione “Una mela per la vita” 2007. Per ogni Vespa venduta in tutto il mondo, la Piaggio donerà 1 euro all’AISM. Il ricavato contribuirà a finanziare i progetti di ricerca scientifica sulla sclerosi multipla.

Chi unisce l’azienda di Pontedera all’Associazione Italiana Sclerosi Multipla è il simbolo della “Mela”. “Chi ‘Vespa’ mangia le mele. Chi non ‘Vespa’, no” recitavaCarosello del ’69; un grande successo per la Piaggio ripreso negli anni ‘70 dallo slogan Mela-compro la Vespa!. Tanto usata nelle campagne pubblicitarie, la mela è un portafortuna per il Gruppo motociclistico che nel 2006 ha celebrato i 60 anni della Vespa, simbolo riconosciuto della creatività italiana.

SBUCCIA E VINCI: UN CONCORSO DEDICATO AI GIOVANI

Ogni sacchetto di mele presente nelle 3.000 piazze italiane conterrà una cartolina del concorso “Sbuccia e vinci”. In palio, per chi scopre il codice segreto e telefona al numero indicato sulla cartolina tanti bellissimi premi, ispirati alla mela, donati ad AISM da alcune aziende: 75 confezioni “Mela e Spezie” di Bottega Verde, 80 kit di prodotti scuola Smemoranda, 50 esclusivi giubbotti “Morrison” by Target. Ma non finisce qui. Tra tutti coloro che avranno chiamato verranno estratti i fortunati che si aggiudicheranno unviaggio di quattro giorni per due persone a New York, la Grande Mela, offerto da Kuoni, tour operator leader per i viaggi negli Stati Uniti e 5 orologi da parete Vespa “Chi Vespa mangia le mele”. Come dire: il vostro impegno alla lotta alla Sclerosi Multipla è importante e merita di essere premiato.

LA SCLEROSI MULTIPLA: UNA MALATTIA DEI GIOVANI CHE CAMBIA LA VITA

Ogni quattro ore nel nostro Paese una persona riceve la diagnosi di sclerosi multipla.A essere maggiormente colpiti sono i giovani e le donne. La malattia ha inizio perlopiù tra i 20 e i 30 anni, il periodo di vita più ricco di progetti nello studio, nel lavoro, in famiglia, nei figli e nelle relazioni sociali. Oggi, nel nostro Paese, in 54.000 famiglie c’è una persona colpita dalla malattia.


Cronica, invalidante ed imprevedibile la sclerosi multipla è una grave malattia del sistema nervoso centrale. Danneggia il rivestimento delle fibre nervose, provocando la comparsa di placche che rallentano e bloccano la trasmissione degli impulsi nervosi. Questo significa che può portare gradualmente all’invalidità che può rendere più difficile le azioni semplici come camminare, leggere, parlare e persino prendere un oggetto in mano.


Disturbi della vista, della mobilità e dell’equilibrio sono tra i principali sintomi della sclerosi multipla. La malattia si manifesta e segue un percorso diverso da persona a persona. I suoi effetti sono fisici, psicologici, sociali ed economici.


Le cause della sclerosi multipla sono tuttora sconosciute e non è ancora stata trovata una cura risolutiva. La ricerca scientifica è fondamentale per trovare una soluzione per la sclerosi multipla ma i fondi oggi disponibili sono insufficienti. Solo un progetto su sei viene finanziato.



INFO: Numero per conoscere la piazza più vicina 840.50.20.50 (al costo di un solo scatto da tutta Italia)

Sito internet www.aism.itcon link su tutto il mondo della SM.

www.giovanioltrelasm.it con tutti gli appuntamenti per i giovani

www.unaproa.com per informazioni sulle mele… e non solo

Ufficio Stampa eventi AISM:

Barbara Erba – 347.758.18.58

Ufficio Stampa AISM Nazionale:

Francesca De Spirito- tel. 010 27.13.272



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro