Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Sabato, 21 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



PRESENTATO IL LIBRO DI ITALO TACELLI “NOMI E SOPRANNOMI,USANZE E MESTIERI IN MONTE SAN GIACOMO DAL 1930 AL 1960”


16-08-2007

Monte San Giacomo. Alla presenza di un pubblico numeroso e qualificato, è stato presentato il libro di Italo Tacelli ,’’Nomi e soprannomi,usanze e mestieri in Monte San Giacomo dal 1930 al 1960’’.
Il  volume, edito dalla casa editrice Nuova Impronta di Roma (240 pagg.,euro 13,00),  è un valido contributo alla storia sangiacomese,offre,infatti, una moltitudine di dati,nomi, soprannomi,usanze e mestieri locali  che aiutano a far capire  a figli e nipoti di oggi la vera identità sociale e culturale della passata generazione.
Usanze e fatti narrati sono autentici in quanto ricavati dai ricordi nitidi della giovinezza e che l’autore ha raccolto, conservato e riordinato.
Il dialetto sangiacomese è una lingua che rappresenta un patrimonio linguistico da conservare e tramandare nella sua originalità e sonorità, qualità che la rendono unica.
La menzione di tutti i soprannomi ha il solo fine di studio e ricerca del costume nella storia locale. Segno evidente che rispetto al passato,in questo campo,sono avvenuti progressi notevoli. Molti soprannomi si riferiscono alla località di provenienza di qualcuno della famiglia, generalmente il capo del nucleo che in passato si era trasferito in Monte San Giacomo.
Gli unici a non avere soprannomi erano alcune famiglie che per cultura e censo si collocavano al di sopra della massa,i cosiddetti ‘’Signori’’ o galantuomini,  i cui componenti venivano indicati con il ‘’Don’’.
Il giornalista  Geppino D’Amico ha brillantemente coordinato l’incontro ed  ha evidenziato,in particolare, l’importanza di un libro del genere che recupera aspetti peculiari del dialetto di una volta,quale si trova ormai solo presso gli emigranti sparsi per il mondo.
Dopo i saluti del Sindaco di Monte San Giacomo Franz Nicodemo,che con l’amministrazione comunale ha assunto l’iniziativa della pubblicazione come atto d’amore dell’autore verso il paese di origine,sono intervenuti il Prof. Sabato Racioppi,già preside a Roma e autore di varie pubblicazioni ,
che ha scritto la prefazione al libro di Tacelli,Giovanni Lovito studioso locale,l’assessore provinciale Gaetano Arenare e il  Presidente del Centro Studi e Ricerche del Vallo di Diano ‘’ Pietro La Veglia ‘’ Prof. Giuseppe Colitti, autorevole studioso di fonti orali e tradizioni popolari, il suo archivio sonoro è stato riconosciuto ‘’di notevole interesse storico’’ dalla
Soprintendenza agli Archivi della Campania.
‘’ Questo libro ,ha ricordato il Prof. Colitti,è in qualche modo un ulteriore omaggio all’illustre sangiacomese Pietro La Veglia,che pubblicò la Storia del Vallo di Diano.Il Centro studi e Ricerche a lui intitolato,perché da lui fortemente voluto per unire le risorse culturali del Vallo ,sta finalmente allestendo un sito web per mettere in rete gli studiosi e i saperi del Vallo con una sezione dedicata ai club degli emigranti,per poter dialogare con loro. Inoltre il Prof. Colitti ha colto il valore delle memorie di un trentennio,che precede cambiamenti epocali,non solo a Monte San Giacomo:i giochi dei ragazzi all’aperto,gli antichi mestieri e tanti tratti propri della vita di una volta ormai scomparsi.
Almeno tre motivi rendono pregevole il volume di Tacelli,sottolinea nella dotta presentazione il Prof. Sabato Racioppi: scientifico, ludico e affettivo,una chiara testimonianza di amore,dell’amore di un figlio per la sua terra natìa,a significare l’esigenza propria di emigrante e quella di tanti altri in Europa e nei vari continenti di tornare alle radici,per abbracciare la terra che ha dato i natali.
Un tale amore va riconosciuto a Italo Tacelli e plaudito dal  popolo di Monte San Giacomo e dell’intero Vallo di Diano .
Un libro,quindi, che non può  mancare nelle case dei tenaci Sangiacomesi  e   che sicuramente diventerà materia di studio per gli studenti .
PIETRO CUSATI
pietrocusati@tiscali.it



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro