Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 06 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Padula - Rapina alla Banca di Credito Cooperativo


10-07-2004

Due ladri, a volto scoperto, hanno fatto irruzione, intorno alle 13 di ieri, nella filiale di Padula della Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo, portando via dalle casse 60mila euro.

I due hanno atteso che nella sede dell'istituto di credito non ci fosse più nessuno per agire quasi indisturbati. L'operazione è durata soltanto qualche minuto. Il primo ad entrare è stato - secondo quanto riferito da uno dei tre impiegati della banca - un uomo robusto e dall'accento napoletano. Questo, con la scusa di versare lo stipendio, ha permesso al suo complice, un ragazzo di quasi 27 anni, anch'egli robusto e dall'accento napoletano, di entrare senza essere notato troppo dallo portellista dell'istituto di credito, nell'ufficio dove si trovava in quel momento un altro impiegato. Appena il secondo uomo è riuscito a raggiungere gli uffici dell'istituto di credito, il suo complice ha urlato: «Restare calmi, questa è una rapina!». Subito dopo, il ladro è saltato - lasciando probabilmente delle impronta - dall'altra parte dello sportello per farsi consegnare, in tutta fretta, le banconote in cassaforte dall'impiegato allo sportello. Nel frattempo, l'altra impiegata, finora estranea alla vicenda, appena si è accorta di quanto stava avvenendo, ha perso la calma, ed ha iniziato a gridare. A questo punto è entrato in azione l'altro rapinatore, il quale ha rinchiuso i tre impiegati nel bagno, portandosi via la chiave. Qualche istante dopo, i due rapinatori hanno abbandonato l'istituto di credito e si sono dati alla fuga. A trarre in salvo i tre impiegati rinchiusi nel bagno è stato un vicino, il quale passando sotto la finestra del bagno ha sentito le grida dei tre malcapitati. Sul posto si sono immediatamente recati gli agenti della locale stazione dell'arma dei Carabinieri e gli agenti della scientifica. I quali avranno il compito di verificare eventuali collegamenti tra la rapina di ieri e gli altri due furti avvenuti negli ultimi quattro anni alla stessa filiale di Padula della Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo.

Rispetto alla vicenda di ieri, però, nell'ultima rapina, risalente a novembre scorso, i ladri hanno agito indisturbati e in piena notte, portando via l'intero sportello del bancomat. Non agirono altrettanto inosservati, invece, i ladri che quattro anni fa per mettere a segno la rapina, passarono tutta la notte nell'istituto di credito ad aspettare l'arrivo dell'impiegato bancario che avrebbe dovuto aprire la cassaforte.

Fonte: La Citta di Salerno



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro