Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 16 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Parco del Cilento e Vallo di Diano: annunciato progetto comunitario


09-06-2007

Le strategie e gli strumenti di cooperazione per il turismo sostenibile delle aree rurali saranno al centro della giornata di studi in programma venerdì 8 giugno, alle ore 10, presso il complesso Villa Matarazzo di Santa Maria di Castellabate (Salerno). L'importante iniziativa è organizzata dell'Ente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e si colloca nell'ambito del progetto I-Trace (Integrated Tourism in Rural Areas Valorising Culture and the Environment), finanziato dal programma comunitario Interreg III B Archimed 2000-2006 e che, oltre all'Ente Parco, vede coinvolti come partner la Provincia di Benevento, la Regione greca dell'Est Macedonia-Tracia e la Prefettura di Heraklion per l'isola di Creta. Il progetto I-Trace si muove lungo due linee di intervento: la promozione di network partenariali per la valorizzazione del turismo nelle aree interne e la definizione di un modello, ispirato al principio della sostenibilità, per la gestione della qualità del turismo rurale. L'Ente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano ha applicato l'innovativo modello a cinque itinerari tematici (archeologico, naturalistico, eno-gastronomico, dell'artigianato tipico, e dei beni artistici ed architettonici) con l'obiettivo di valorizzare e promuovere l'offerta turistica delle aree rurali del proprio territorio. Il progetto I-Trace si prefigge anche di rafforzare la competitività delle PMI del settore turistico. "Le imprese del comparto e gli enti pubblici interessati sono chiamati ad aderire al progetto e, quindi, ad accederne ai vantaggi sottoscrivendo una manifestazione d'interessi con cui si impegnano a rispettare i requisiti fissati nel disciplinare di qualità che abbiamo adottato insieme agli altri partner ed a porre in essere una serie di azioni per il perseguimento della customer satisfaction" dichiara Angelo De Vita, direttore dell'Ente Parco e project manager di I-Trace. La giornata di studi che si svolgerà di venerdì 8 giugno si articolerà in due sessioni. I lavori della sessione mattutina, coordinati da Carmine Maraia, esperto di fondi strutturali e cooperazione territoriale, saranno dedicati alla presentazione del progetto I-Trace. Dopo i saluti di Costabile Maurano, sindaco di Castellabate, si entrerà nel vivo con gli interventi di Manuela Barzan, coordinatore del progetto I-Trace, Angelo De Vita, direttore dell'Ente Parco, Paola Mangone, esperta di fondi strutturali e sviluppo locale, Victoria Primhak, coordinatore dei partner del progetto e Carmela Cotrone, funzionario Regione Campania per le politiche di cooperazione. La sessione pomeridiana, che si concluderà con l'intervento del vice-presidente della Giunta regionale Antonio Valiante, verterà sulle strategie da adottare e sul ruolo del partnerariato pubblico-privato per lo sviluppo del turismo sostenibile. I lavori si apriranno con i saluti di Giuseppe Tarallo, commissario straordinario dall'Ente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e di Carmine Nardone, presidente della Provincia di Benevento. A seguire gli interventi di Pasquale Persico, docente di economia dell'Università di Salerno, Angelo Paladino, assessore alle Politiche ambientali della Provincia di Salerno, Vito Caponigro, direttore dell'Ente per il Turismo di Salerno, Carmine Maiese, vice presidente della Camera di Commercio di Salerno, Pasquale d'Angiolillo, presidente di Assoturismo Provincia di Salerno e di Cilentoturismo.it, Aldo De Vita, consigliere di Confindustria Salerno e Gianluigi Barlotti, presidente Assogip Cilento. In chiusura un confronto-dibattito con i rappresentanti di categoria e gli operatori del comparto turistico.

tratto da: www.iniziativameridionale.it



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro