Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 22 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Rifiuti: il Consorzio Salerno 3 sceglie i siti


14-02-2007

Sala Consilina. In linea con il progetto di provincializzazione della gestione integrata dei rifiuti pensato da Palazzo Sant'Agostino e tenendo altresì conto della necessità di individuare per ogni Consorzio un numero di siti sufficienti a garantire lo smaltimento dei rifiuti prodotti dal Bacino di utenze di riferimento, l'Assemblea dei Sindaci del Consorzio Bacino Sa 3 ha dato il via libera alle procedure per la individuazione dell'area in cui realizzare la discarica consortile di propria competenza. Sono stati intanto convocati, per dopodomani, ore 10,00, presso gli uffici del Consorzio,i presidenti dei sei enti montani ricadenti nel territorio di competenza (Alburni, Alto e Medio Sele, Bussento, Lambro e Mingardo, Tanagro e Vallo di Diano). Dovranno indicare i siti fra i quali poi sarà scelto quello definitivo. E sarà una scelta che dovrà tener conto dell'esigenza di distribuire il carico dei rifiuti in maniera equa e senza conseguenze quanto ad impatto ambientale, evitando ingiuste penalizzazioni territoriali che hanno fino ad oggi provocato le negative reazioni delle popolazioni. I siti proposti, in ogni caso, dovranno essere cave dismesse o abbandonate ed idonee, comunque, a ricevere F.O.S., avere un volume minimo di 100.000 metri cubi, essere ubicate a distanza di almeno 1000 metri dai centri abitati, trovarsi in aree esterne alla perimetrazione del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, essere di facile accesso, con viabilità esterne ai centri abitati e a distanza non inferiore a 5.000 metri da siti UNESCO. Nell'eventualità di una non individuazione dei siti, nel corso della riunione di venerdì prossimo, l'Assemblea dei sindaci del Bacino SA 3 procederà autonomamente alla scelta dei siti stessi. Intanto ancora nulla di fatto per la nomina del nuovo presidente del CdA dell'ente consortile. Fumata nera, infatti, anche l'altra sera, colpa dei dissensi permanenti fra le varie forze politiche incapaci di trovare un accordo sul nome del futuro presidente.

Giuseppe La Padula

tratto da: www.ilmattino.it



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro