Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 28 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Dissequestrata dal riesame la discarica di Casalbuono


29-09-2004

Casalbuono. Il Tribunale del riesame di Salerno dispone il dissequestro dell'area ''Vallone Barbanterra'' del comune di Casalbuono, che nel mese di luglio, una volta classificata discarica abusiva, era stata sottoposta a sequestro preventivo con provvedimento del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sala Consilina, su richiesta del pubblico ministero presso la locale Procura. Secondo i carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Salerno, sull'area in questione il comune di Casalbuono avrebbe gestito una discarica abusiva. Da qui le indagini nei confronti dell'ex sindaco, Santino Barone. Questa tesi però è stata contraddetta dal collegio difensivo (composto dagli avvocati Michele Pinto, Erminio Cioffi e Renivaldo Lagreca), che ha rappresentato e documentato la regolarità dello smaltimento rifiuti da parte dell'amministrazione comunale durante la gestione del sindaco Barone. Una tesi infine accolta dal Tribunale del riesame (presidente Giancarla D'Avino, giudici Vincenzo Pellegrino e Lucia Casale) che ha ordinato la restituzione al comune di Casalbuono dell'area in questione. Nell'attesa del deposito dei motivi, il dissequestro è stato prontamente eseguito dai carabinieri della stazione di Buonabitacolo, sotto la direzione del maresciallo Di Menna. Secondo la tesi difensiva, sostenuta in sede di discussione dal noto avvocato ed ex ministro all'agricoltura, Michele Pinto, il sindaco Barone «non solo aveva dotato il suo Comune di una regolamentazione della raccolta differenziata ma aveva altresì emanato provvedimenti di sensibilizzazione e richiamo dei cittadini al rispetto dell'ambiente. Per cui l'incivile abbandono dei rifiuti non si può ascrivere a responsabilità, assai oggettiva, della pubblica amministrazione», recita il comunicato a firma dello stesso Barone.

Salvatore Medici
Fonte: La Citta di Salerno



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro