Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 24 Luglio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Cgil su tragedia Montesano sulla Marcellana: "indagini ferme", chiesto intervento del Governo


16-01-2007

La Cigil di Salerno e della Campania in una lettera aperta a firma dei rispettivi Segretari Generali Franco Tavella e Michele Gravano inviata ai Ministri Mastella, Pollastrini e Damiano ed al Presidente della giunta regionale della Campania, On. Antonio Bassolino, ritornano sulla tragedia di Montesano sulla Marcellana in provincia di Salerno dove, a seguito di un incendio scoppiato in una fabbrica di materassi due operaie, tra cui una giovanissima di 15 anni, persero tragicamente la vita. La Cgil chiede un intervento del Governo al fine di accelerare le indagini tutt'ora ancora in corso.

Ecco il testo della lettera

“A sei mesi dall’incendio nella fabbrica di materassi a Montesano sulla Marcellana, in provincia di Salerno, che costò la vita a due operaie, una delle quali di appena 15 anni, ancora non si è trovato un responsabile. Le indagini sulla vicenda sono inspiegabilmente ferme. La CGIL attraverso i suoi legali, Luigi Giella, del foro di Salerno e Massimo Di Celmo, del foro di Napoli, ha deciso di costituirsi parte civile nel processo.

Il 5 luglio scorso le fiamme strapparono alla vita una ragazza ancora in età scolare costretta, come la sua sfortunata collega, a lavorare in condizioni precarie, in un sottoscala dove erano ignorate le più semplici norme sulla sicurezza. Non si può abbassare la guardia, occorre rilanciare l’attività di controllo sui luoghi di lavoro e il contrasto al lavoro nero. Sollecitiamo, quindi, il governo a mettere in campo tutte le iniziative possibili in questa direzione, a partire dall’importante appuntamento della conferenza nazionale sulla sicurezza sul lavoro fissato a Napoli per il 25 e 26 gennaio prossimi.

La Magistratura, dal canto suo, deve fare il suo dovere e individuare al più presto le responsabilità di quanto accaduto a Montesano sulla Marcellana. Dare un volto e un nome ai responsabili di una evitabile tragedia è un dovere dello Stato nei confronti della collettività e un imperativo morale verso le due famiglie vittime della tragedia”.

  • Michele Gravano - Segr. Gen. CGIL Campania
  • Franco Tavella - Segr. Gen. CGIL Salerno



  • Accessi al portale
    Accessi dal 20 settembre 2004
    Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



    Box doccia
    Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro