Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Domenica, 11 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Ottava Rassegna Nazionale di Teatro Amatoriale Franco Angrisano - Città di Eboli


04-10-2006

Ottava Rassegna Nazionale di Teatro Amatoriale
Premio Franco Angrisano - Città di Eboli

6- 7- 14- 21- 28- ottobre 2006 Teatro Comunale Salita Ripa- Eboli (SA)

31 ottobre, gran finale, Cine- Teatro- Italia- Eboli (SA)


Presentata la kermesse
E’ stata presentata questa mattina a Palazzo Sant’Agostino, l’Ottava Rassegna Nazionale di Teatro Amatoriale- Premio Franco Angrisano- Città di Eboli, pensata, organizzata e promossa dall’Associazione “Palcoscenico Ebolitano” in memoria dell’indimenticabile Attore- Amico- Maestro, Franco Angrisano, che si è imposto in 50 anni e più di attività teatrale, radiofonica, cinematografica, televisiva, come uno dei migliori caratteristi del panorama artistico.

Nella Sala Appalti di Palazzo Sant’Agostino si sono alternati gli interventi dell’Assessore provinciale al Lavoro e Politiche Giovanili, Massimo Cariello; dell’Assessore alla Cultura del Comune di Eboli, Damiano Capaccio e di Vito De Caro, presidente di “Palcoscenico Ebolitano”.

L’assessore alle Politiche Giovanili e al Lavoro, Massimo Cariello, ha ribadito come «l’Amministrazione provinciale sia sensibile a sostenere iniziative di questo tipo che, seppur organizzate con non pochi sacrifici da parte dei giovani dell’associazione “Palcoscenico Ebolitano”, portano alto non solo il nome della Città di Eboli ma dell’intero territorio provinciale e regionale».

«Questo appuntamento con il teatro amatoriale arricchisce sempre di più il calendario delle iniziative culturali volute dall’amministrazione comunale. La sinergia con la Provincia di Salerno e con l’Ufficio di Presidenza della Regione Campania - ha sottolineato Damiano Capaccio - sicuramente darà quella spinta propulsiva che permetterà a questa Rassegna di andare oltre confine». La novità che l’assessore alla Cultura ha portato al tavolo della discussione è la istituzione a livello ebolitano di una rassegna teatrale “Teatro all’Aperto” che avrà come scenario naturale l’Arena di Sant’Antonio, situata nel cuore del centro storico cittadino.  

Perchè Premio Angrisano?. «Franco Angrisano è stato un Amico e un Maestro per “Palcoscenico Ebolitano” e non potevamo esimerci dal dedicare proprio a lui, otto anni fa, una rassegna nazionale di teatro amatoriale. E poi - ha aggiunto il presidente Vito De Caro - “Palcoscenico Ebolitano” esiste anche grazie a Franco che ha fortemente voluto la costituzione della nostra Compagnia». Entrando nei dettegli del Premio, inoltre, Vito De Caro ha parlato della composizione delle giurie. «Ad affiancare la giuria di esperti composta da eminenti professionisti quali Antonello Cianciulli, Annarita Vitolo e Antonio Izzo, giuria che valuterà ogni singola esibizione, anche quest’anno, una seconda giuria, composta interamente da studenti, di età compresa tra i 16 e i 19 anni, assegnerà un premio speciale alla compagnia che meglio ha saputo raccontare e raccontarsi. Un modo questo, per avvicinare i giovani al variegato ed interessante mondo del teatro non professionista».
 
Il programma
Anteprima venerdì 6 ottobre, ore 20.30, con l’esibizione della scuola di recitazione “Studiolab”, laboratorio teatrale di “Palcoscenico Ebolitano”, diretta dai Maestri Antonello Cianciulli e Angela Clemente con lo spettacolo “Lisistrata Ovvero Music sex- sciop… ero” di A. Praticò.

Da sabato 7 ottobre e, proseguendo per ogni sabato del mese, fino al 28 ottobre, la Rassegna entra nel vivo con il concorso vero e proprio e con l’esibizione delle quattro compagnie finaliste della Rassegna.

Sabato 07 ottobre, ore 20.30, Compagnia Teatrale “Il Teatrone” Velletri (RM) in “Un caso fortunato” commedia in tre atti di Slawomir Mrozek.

Sabato 14 ottobre, ore 20.30, Gruppo di Teatro “Il Castellaccio” Trestina (PG) in “Il Mistero dell’assassino Misterioso”, Giallo/Commedia in due atti di Greg e Lillo.

Sabato 21 ottobre, ore 20.30, Compagnia Teatrale “G.A.D.” Città di Pistoia. Tratto dal Romanzo “La Spartizione” in scena la commedia in due atti “Il Trigamo” Ovvero venga a prendere il caffè da noi, di Piero Chiara.

Sabato 28 ottobre, ore 20.30, Compagnia Teatrale “Teatro degli Strilloni” di Torino in “Plaza Suite”, Commedia brillante in due atti di Neil Simon.

Serata di gala, per un gran finale ricco di sorprese, presso il “Cine- Teatro- Italia” di via Nobile, martedì 31 ottobre alle 20, con l’esibizione, per la prima volta in otto anni di Rassegna, dei giovani attori amatoriali della Compagnia “Palcoscenico Ebolitano” che porteranno in scena “La fucilazione di Pulcinella” farsa in due atti di G. Marulli, con la regia di Luigi Sammartino. 

Presenta la Rassegna: Gaetano Stella
Gaetano Stella attore, autore e regista, è uno degli artisti più affermati del salernitano. Dopo aver collaborato con i maggiori attori italiani, si è impegnato nella realizzazione di spettacoli che hanno girato l’Italia e l’estero, riscuotendo enorme successo di pubblico e critica, soprattutto in America. Negli ultimi anni è stato uno dei principali promotori ed organizzatori del “Premio Charlot” e del “Festival del Cinema” di Salerno. E’ autore di vari spettacoli teatrali e musicali, tra cui “Scioscia”, “Mazze e pivese”, “America”.


Ingresso serate Teatro Comunale Salita Ripa- Eboli (SA) € 4,00
Ingresso serata Cine- Teatro- Italia- Eboli (SA) € 10,00
Abbonamento per le cinque serate € 22,00


Info:
www.palcoscenicoebolitano.org




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro