Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Sabato, 25 Maggio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Bando rassegna nazionale Teatro Amatoriale a Sala Consilia


19-09-2006

“TEATRO IN SALA”
XI edizione
RASSEGNA NAZIONALE DI TEATRO AMATORIALE
CITTÀ DI SALA CONSILINA

REGOLAMENTO

Art. 1

“Teatro in Sala” è una rassegna dedicata alla promozione dell’arte teatrale.
Essa è organizzata dall’Associazione “I Ragazzi di San Rocco” e dall’Amministrazione Comunale di Sala Consilina (SA).
La direzione artistica della rassegna spetta al Consiglio Direttivo dell’Associazione “I Ragazzi di San Rocco”.


Art. 2

La rassegna prevede lo svolgimento di un concorso riservato a compagnie o gruppi teatrali non professionistici residenti in tutto il territorio nazionale.
Il concorso avrà luogo nel periodo gennaio-marzo 2006.
È ammessa la rappresentazione di opere edite e inedite, di autore italiano o straniero.
Sono escluse opere di durata inferiore ad un’ora.
“Teatro in Sala” prevede anche sezioni dedicate a rappresentazioni di compagnie professionistiche, a stages e laboratori nonché ad attività di promozione ed approfondimento dell’arte teatrale.

Art. 3

L’istanza di partecipazione al concorso va inviata all’Associazione “I Ragazzi di San Rocco” – via Pisacane – 84036 Sala Consilina (SA) entro e non oltre il 31 ottobre 2006.
Per la scadenza fa fede la data del timbro postale di partenza.
L’istanza, a firma del legale rappresentante della compagnia, deve contenere, a pena di irricevibilità:
1. generalità complete del legale rappresentante della compagnia, con recapito telefonico ed orario di reperibilità;
2. titolo dell’opera che si intende rappresentare, con il nome dell’autore e del traduttore, se straniero;
3. copione dell’opera che si intende rappresentare;
4. registrazione in formato VHS o DVD dell’intero spettacolo proposto nell’allestimento definitivo;
5. note di regia dello spettacolo proposto;
6. relazione illustrativa dell’attività della compagnia;
7. dichiarazione di consenso all’effettuazione di riprese audiovisive;
8. copia del nulla osta di agibilità rilasciata dalla presidenza del Consiglio dei Ministri;
9. dichiarazione del legale rappresentante attestante la conformità dei materiali utilizzati (scenografie, costumi, attrezzi, arredi, impianti di illuminazione ed amplificazione) alle vigenti norme di legge;
10. elenco completo del cast artistico, compresi i tecnici, con indicato, a fianco di ciascuno, gli estremi della tessera sociale che dà diritto alla copertura assicurativa; in mancanza di ciò la compagnia dovrà munirsi di polizza assicurativa verso terzi e trasmetterla in copia;
11. quota di iscrizione di € 20,00 (euro quindici,00) a titolo rimborso spese di organizzazione da versare tramite assegno circolare non trasferibile o vaglia postale intestato a: Associazione I RAGAZZI DI SAN ROCCO, via Pisacane, Sala Consilina (SA);
12. dichiarazione di accettazione incondizionata del presente regolamento.

Tutto il materiale inviato non verrà restituito.





Art. 4

L’esame delle istanze di partecipazione al concorso spetta al Consiglio Direttivo dell’Associazione “I Ragazzi di San Rocco”.
L’esito dell’esame delle istanze, con la conseguente selezione delle compagnie ammesse al concorso, è insindacabile e non è ricorribile. La data attribuita a ciascuna delle compagnie finaliste sarà comunicata telefonicamente e dovrà essere accettata incondizionatamente pena l’esclusione dalla manifestazione.
Le compagnie in concorso sono vincolate a rappresentare l’opera selezionata. In caso contrario, sarà dimezzato il premio di partecipazione con conseguente esclusione dal concorso.
Entro dieci giorni dalla ricezione della comunicazione di ammissione al concorso, le compagnie devono accettare per iscritto l’ammissione stessa. Eventuale materiale pubblicitario (locandine, fotografie, articoli giornalistici) dev’essere inviato alla direzione della rassegna con ampio anticipo rispetto alla data della rappresentazione.

Art. 5

Le compagnie ammesse e che comunicano l’accettazione, partecipano alla rassegna e concorrono all’assegnazione dei seguenti premi:
1. premio TEATRO IN SALA;
2. alla regia;
3. al migliore attore/attrice protagonista;
4. al migliore attore/attrice non protagonista;
5. alla migliore scenografia;
6. ai migliori costumi.
All’assegnazione dei premi procede, a suo insindacabile giudizio, una giuria composta da qualificati operatori teatrali.
Con decisione motivata, la giuria ha la facoltà di non assegnare taluno dei premi sopra indicati.
L’organizzazione si riserva la facoltà di istituire ed assegnare ulteriori premi.

Art. 6

Alle compagnie ammesse alla rassegna viene corrisposto un premio di partecipazione di € 600,00 (euro seicento,00). Se esse distano oltre 100 (cento) Km da Sala Consilina (SA) riceveranno un ulteriore contributo di € 0,65 (euro zerosessantacinque) al chilometro.
Alle compagnie provenienti da località distanti oltre 200 Km e fino a 400 Km da Sala Consilina, viene offerta ospitalità in un albergo convenzionato, con una cena, un pernottamento e una prima colazione. Alle compagnie provenienti da località distanti oltre 400 Km da Sala Consilina viene offerta ospitalità in un albergo convenzionato, con un pranzo, una cena, un pernottamento e una prima colazione.
L’ospitalità è intesa per i soli artisti in locandina, oltre al regista, ad un tecnico e ad un assistente, fino ad un massimo di quattordici persone.

Art. 7

Il teatro ove si svolge la rassegna viene messo a disposizione delle compagnie completo di palco, di quinte nere, di impianti audio e luci, dalle ore 8:00 del giorno fissato per la rappresentazione. Le dimensioni del palco sono di mt. 4,5 p. x 8 l. x 3,60 h. Per quanto concerne le luci e l’amplificazione esse saranno assicurate dall’organizzazione della rassegna (come da scheda tecnica allegata). Si precisa, altresì, che le compagnie sono libere di munirsi autonomamente di ulteriore apparecchiatura tecnica.

Art. 8

Le compagnie ammesse devono disporre delle scene, dei costumi, delle attrezzature e di quant’altro occorra per la rappresentazione.
L’allestimento scenico dev’essere ultimato entro le ore 19:00.
La sala deve essere liberata entro due ore dal termine della rappresentazione.

Art. 9

Le compagnie partecipanti alla rassegna sollevano l’organizzazione da ogni responsabilità per danni eventualmente cagionati dalle stesse nel corso della manifestazione.
Parimenti, l’organizzazione non si assume responsabilità per eventuali danni subiti dalle compagnie (persone o cose) durante la rassegna.

Art. 10

Per eventuali controversie, viene indicato e accettato come competente il Foro di Sala Consilina.



“TEATRO IN SALA”

XI edizione

RASSEGNA NAZIONALE DI TEATRO AMATORIALE

CITTÀ DI SALA CONSILINA



DOTAZIONE DEL SERVICE AUDIO E LUCI



LUCI

· dieci proiettori a fascio regolabile di 1000 Watt ciascuno
· gelatina con ampia scelta di colori
· mixer luci otto canali
· n. 1 dimmer luci 8 canali kw 2,5
· ring fisso a mt 3,60 di altezza



AUDIO

· quattro casse audio
· mixer 6 canali
· amplificatore 500 watt
· 3 microfoni teatrali da palco
· un lettore CD
· una piastra MC




Verrà, inoltre, messo a disposizione delle compagnie un tecnico specializzato di consolle audio-video e luci al quale è comunque necessario affiancare un incaricato della compagnia che diriga gli interventi come da copione.




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro