Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 21 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sala Consilina: c’č ancora speranza all’assemblea pubblica pro tribunale Sala Consilina


17-06-2014

Si continua a discutere sulla questione tribunale di Sala Consilina e sulla sua soppressione avvenuta definitivamente lo scorso 13 settembre quando si è dato attuazione al decreto legislativo 155/2011 diventato legge. E ancora sono impresse nella mente le forti emozioni legate all’arrivo del Procuratore Russo del tribunale di Lagonegro con il quale, quel giorno di settembre, è stata scritta la parola fine alla battaglia per far restare ancora aperti i cancelli del palazzo di giustizia salese. Per il momento però. Perchè l’assemblea pubblica che si è tenuta ieri sera nel piazzale antistante il tribunale ha rimandato a un forte senso di coesione e di speranza di amministratori, parlamentari e politici associazioni e cittadini in vista della decisione sui famigerati decreti correttivi che dovrebbero scattare dal prossimo settembre. Ancora settembre è dunque stato scelto come mese della passione e dell’attesa di vedere finalmente girata la sorte per il territorio del Vallo di Diano. Un giro di boa intorno al quale ruota il lavorio intenso e costante dell’unione giuristi cattolici italiani sez di Sala Consilina presieduta da Angelo Paladino, il comitato pro tribunale con presidente Franco Lamanna. Accanto al sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, c’erano diversi altri sindaci presenti e qualche rappresentante delle diverse amministrazioni che non hanno fatto certo mancare il supporto morale e fattivo a questa battaglia che sembra tutt’altro che finita. A discutere anche l’on. Salernitano del Pd Simone Valiante che da tempo con interrogazioni e documenti alla mano sta sollecitando e a volte compulsando il Ministro Orlando sul caso salese, unico in assoluto in tutta Italia: il tribunale ora infatti si trova in un’altra regione la Basilicata appunto, in una struttura assai più piccola, enormi i disagi con cui fare continuamente i conti. A dire la sua anche il consigliere regionale del Pd Donato Pica, il Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano Raffaele Accetta. Tra qualche domanda partita dal numeroso pubblico e momento acceso che lascia presagire che è ancora forte il sentimento di scippo del baluardo di legalità salese, Paladino ha annunciato che si terrà con tutta probabilità un’altra assemblea lunedì 23 giugno alle 19:00 in Comunità Montana mentre giungono proposte concrete per vedere spalancati ancora quei cancelli che ora fanno solo tanta tristezza. 

Antonella Citro




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro