Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 16 Settembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Provincia: accertamento invalidita' civile gestite solo dall'INPS di Salerno. Il consigliere Iannuzzi invita alla riorganizzazione delle sedi per agevolare tutti gli abianti dei comuni anche quelli mal collegati con il capoluogo


12-05-2014

“L'attivazione di ulteriori due sedi operative per l'accertamento dei requisiti sanitari in materia di invalidità civile, cecità, sordomutismo, disabilità e handicap nel Vallo di Diano e nella Valle del Calore, deve rappresentare una priorità per garantire agli utenti della zona a Sud di Salerno un facile accesso a tali servizi”. È quanto dichiara il consigliere provinciale Salvatore Iannuzzi, in seguito a una lettera indirizzata, tra gli altri, al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, al Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, al presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, e al Commissario dell'Inps, Vittorio Conti. “Al momento – aggiunge Iannuzzi – in seguito al trasferimento delle competenze istituzionali dalla Regione all'Inps, l'utenza della provincia di Salerno deve necessariamente rivolgersi agli uffici della città capoluogo o di Nocera. Tutto ciò non tiene conto né delle drammatiche condizioni della viabilità, né della vastità del territorio salernitano”.

Delibera giunta regionale n. 390/2012 - Affidamento all’ INPS dell’ accertamento della invalidità civile, cecità, sordomutismo, disabilità e handicap - Individuazione, in provincia di Salerno, unicamente, di due sedi INPS deputate alla valutazione medico – legale - PROVVEDIMENTI -
 

Illustre PRESIDENTE,
il trasferimento delle competenze “istituzionali” in materia di accertamento dei requisiti sanitari in materia di invalidità civile, cecità , sordomutismo, disabilità e handicap, dalla Regione Campania alla INPS, in assenza di corrispettivi economici a carico dell’ amministrazione regionale, rappresenta, certamente, un traguardo ragguardevole nei processi di razionalizzazione della spesa pubblica nell’erogazione di servizi al cittadino …
La riorganizzazione dei servizi sanitari suddetti, informata dal principio di “razionalizzazione e unificazione dei procedimenti”, produrrà certamente dei vantaggi … tale processo di riassetto deve, però,necessariamente, a giudizio dello scrivente, essere plasmato a misura del Territorio di destinazione delle azioni.
La provincia di Salerno, infatti, rappresenta un territorio “sconfinato”,circa 4000 kilometri quadrati, con aree periferiche, poste a sud della provincia,gravate da drammatiche condizioni di viabilità e di collegamento con la città capoluogo.
Un cittadino abitante, ad esempio, nel comune di Sacco, impiega per raggiungere Salerno con i mezzi di trasporto pubblico attivi almeno 3 ore … e … 3 ore per il rientro. Tale condizione, tradotta in altri termini, prevede che una persona convocata a visita a SALERNO deve partire di casa alle 05.00 del mattino e rientrare alle 17.00 di sera … parimenti può dirsi per il cittadino abitante a Laurino, Piaggine,Valle dell’Angelo, Rofrano,Torre Orsaia, Sanza, Monte San Giacomo, Felitto, Campora,Sessa Cilento, ………………. etc.
Tutto ciò deve essere evitato … anche in considerazione del fatto che si tratta di utenza(cittadini disabili) portatrice di intrinseche condizioni di debolezza e fragilità.
Alla luce di tanto Le richiedo di voler promuovere l’attivazione, accanto alle due sedi INPS di Salerno e Nocera, di almeno altre due sedi operative, orientate alle valutazioni medico – legali, da ubicarsi nella parte sud della provincia(Cilento – Vallo di Diano- Valle del Calore).
Nella certezza di una pronta e corale risposta istituzionale,volta a contenere i disagi cui, inevitabilmente, incorrerà la popolazione abitante a Sud della provincia di Salerno, in assenza di azioni di delocalizzazione delle anzi dette attività di accertamento medico- legale affidate all’ INPS … anticipo, da cittadino e amministratore locale, un sentito grazie.

SALERNO, 07/05/2014
- Salvatore A. IANNUZZI -
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro