Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 21 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Amministrative 2014. Sono ben sei le liste elettorali presentate a Sala Consilina


26-04-2014

Dopo una notte insonne e veramente lunga o senza fine per tutti gli aspiranti candidati sindaco stamane, come prevede la legge, solo allo scoccare di mezzogiorno, sono stati resi noti i volti che compongono le liste che si sfideranno per comporre il prossimo parlamento locale. Un voto quello del 25 maggio che compare quanto mai determinante per accaparrarsi la speranza di migliorare e cambiare in meglio ogni singolo comune. Oltre che esprimere la preferenza per il candidato che meglio rappresenta e incarna la propria idea a livello europeo. A Sala Consilina, comune capofila del Vallo di Diano, tra lo stupore ma non così tanto evidente poi, anzi quasi annunciato, sono sei le liste presentate all’ufficio elettorale preposto che scenderanno in campo per contendersi la poltrona di sindaco e dei relativi consiglieri. Tutte civiche le liste tranne quella del Movimento Cinque Stelle. Si parlava con forte insistenza infatti di ben sette liste alla vigilia di oggi e tra scambi di posizione e accordi fatti all’ultima ora dettati da motivazioni personali o puramente elettorali, corse che si sono susseguite nei corridoi della casa comunale tra qualcuno che pare davvero essere uscito dalla porta ma rientrato dalla finestra, non è andata in porto nella sua composizione quella che stava per essere composta da tempo invece dal consigliere d’opposizione uscente Angelo Paladino. Va detto che le liste così come presentate ora saranno poste al vaglio della commissione elettorale Mandamentale per essere definitivamente approvate e solo allora a ciascuna verrà assegnato il suo numero con il quale verrà identificata a livello locale e Ministeriale. In rassegna allora compaiono: Antonio Gallo candidato sindaco del Movimento cinque Stelle, il Gruppo Positivo propone il candidato sindaco Antonio Santarsiere, la lista dell’amministrazione uscente si ripropone con Sala Viva Francesco Cavallone candidato sindaco, Michele Galiano consigliere d’opposizione uscente è il candidato sindaco della lista Sala ai cittadini, Luigi Cardano candidato sindaco della lista Buongiorno Sala, Giuseppe Colucci candidato sindaco della lista Progetto Sala. Dunque si è composto lo scacchiere elettorale salese che riserva nella sue liste accanto a volti già noti molti e diversi volti nuovi che in questi anni hanno sostenuto questo o quel candidato senza mai comparire in prima persona, altri invece hanno militato in politica su altri fronti. Il vicesindaco uscente Domenico Cartolano  come annunciato in questi giorni tra alti e bassi tra qualche porta sbattuta e qualcuna riaperta non ha riproposto la sua candidatura ma ha assicurato il suo appoggio alla lista di Cavallone. Va detto inoltre che si possono esprimere due preferenze di voto sulla scheda elettorale: uomo e donna per due candidati cioè della stessa lista. Tra accordi, compromessi più o meno annunciati e sbattuti in prima pagina, qualche sorpresa che è spuntata fuori dai nominativi annunciati solo in fase di consegna al segretario comunale ora inizia il delicato momento dei comizi in piazza, nelle strade e negli angoli della città per determinare attraverso un programma alla mano ciò che il Paese auspica per i prossimi cinque anni di amministrazione.

Antonella Citro

 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro