Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Domenica, 29 Marzo
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Fumatore distratto provoca il rogo a Sala Consilina


17-09-2004

Sala Consilina. L'allarme incendi dovrebbe diminuire nei prossimi giorni per via delle condizioni meteo, ma il corpo forestale dello Stato e il servizio antincendio del Vallo di Diano non abbassano la guardia e continuano l'azione di monitoraggio e prevenzione, quella che due giorni fa ha permesso di evitare conseguenze catastrofiche nella vasta zona boscata di Sala Consilina in località Costa Telegrafo. L'area era già stata devastata da due grossi incendi verificatisi nel 1997 e nel 2000 appiccati da ignoti. Stavolta, invece, un responsabile ci sarebbe: un uomo, infatti, è stato denunciato a piede libero. Il comando stazione forestale di Sala due giorni fa ha avvistato una grossa colonna di fumo a monte del bivio di Sant'Antonio, in prossimità della pineta di Costa telegrafo. Lanciato l'allarme, la squadra del centro operativo antincendio della Comunità montana ''Vallo di Diano'' si è portata sul posto. Le fiamme in pochi minuti hanno devastato due ettari di uliveto e stavano per raggiungere il fitto ginestreto adiacente, nonché la vasta zona boscata a monte di Sala, impervia e prive di strade. L'intervento, dunque, ha permesso di evitare il peggio. Inoltre il personale della forestale nell'immediatezza dei fatti ha avuto modo di individuare sul posto anche un presunto responsabile, si tratta di G. A. di Sala Consilina. Si tratta di un anziano trovato nella zona dell'incendio che, secondo quanto riferito, avrebbe acceso una sigaretta lasciando cadere il fiammifero nell'erba secca da cui poi si sono sprigionate le fiamme. L'uomo rischia di essere chiamato a rispondere del reato di incendio boschivo colposo. Intanto il personale del corpo forestale ha invitato i cittadini a segnalare qualsiasi emergenza ambientale al numero gratuito 1515 attivo 24 ore su 24. Anche nei prossimi giorni, specie se la pioggia dovesse concedere una tregua, i piromani potrebbero tornare in azione. Nelle ultime settimane, infatti, hanno colpito in più zone della provincia.
Fonte: La Citta di Salerno



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro