Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 28 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Incendio fabbrica: Ministro Lavoro Damiano invia cordoglio a famiglie


07-07-2006

Il ministro del Lavoro Cesare Damiano ha inviato il suo profondo cordoglio alle famiglie di Giovanna Curcio e Anna Maria Mercadante, le due operaie morte sul lavoro a Montesano sulla Marcellana, nel salernitano. “Un incidente mortale - sottolinea il ministero in una nota - frutto ancora una volta della mancanza di norme anche minime di sicurezza, di orari di lavoro senza nessun controllo, il tutto utilizzando spesso manodopera in nero. Circa il fenomeno delle morti bianche - sottolinea ancora il ministero - sono una tragedia a cui bisogna mettere un freno. Le cifre sono impressionanti: nel 2005 le morti sono state quasi 1.200, con una media di quasi tre decessi al giorno”.

Mettendo in luce le proporzioni del fenomeno, Damiano segnala come anche oggi si sia registrato un altro decesso, alle acciaierie Feralpi nel bresciano. Tra le iniziative già avviate per contrastare gli incidenti sul lavoro il ministero ricorda l'assunzione di 870 nuovi ispettori (5.518 il totale); e l'avvio di un lavoro legislativo, insieme al ministro Di Pietro, che affronti concretamente il nodo degli appalti, in particolare per quel che riguarda le infrastrutture e i grandi cantieri, mettendo mano alla norma "del massimo ribasso" che è attualmente fra le principali cause di aumento del lavoro precario e irregolare. Per il settore edilizio infine il dicastero di Damiano pensa all'estensione del Documento unico di regolarità contributiva (Durc) e alla comunicazione di assunzione all'ufficio competente il giorno prima dell'entrata in servizio.


INCIDENTI SUL LAVORO: CGIL CAMPANIA CHIEDE INTERVENTO MINISTRO

“Il ministro del lavoro venga in Campania per mettere a punto una strategia di contrasto, controllo e prevenzione del fenomeno delle morti sul lavoro che coinvolga la Regione, gli enti locali e gli organi preposti dello Stato". Questo l'appello lanciato dalla Cgil Campania alla luce del tragico incidente che è costato la vita a due operaie in una fabbrica di materassi nel Salernitano. "Basta piangere morti sul lavoro - aggiunge la Cgil - e assistere ad assurde tragedie come quella di Montesano sulla Marcellana. Il ministro del lavoro deve raccogliere l'appello lanciato dal presidente della Repubblica e intervenire per frenare il fenomeno”.

Fonte: SalernoNotizie



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro