Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 22 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Regione Campania: Interventi a favore delle Amministrazioni Comunali per la


06-01-2014

Il consigliere regionale Giovanni Baldi rende noto che la Regione Campania ha emanato due Avvisi Pubblici in materia di rilancio del commercio, del turismo e dei servizi. “Gli strumenti messi a disposizione dalla Regione sono il frutto anche del lavoro della Commissione alle Attività produttive che mi onoro di presiedere - ha dichiarato il dott. Baldi- Un lavoro sinergico con l’Assessorato di riferimento che punta a dare sempre più opportunità al settore, che soffre come per il resto dell’economia locale, il momento negativo congiunturale. Per questo motivo chiedo di divulgare il più possibile i due Avvisi in calce perché ritengo che offrano nuove opportunità ai Comuni della Campania e alle tante attività commerciale che vi operano”.

Questi i testi degli Avvisi.

Avviso Pubblico
Progetto Strategico Regionale – Interventi a favore delle Amministrazioni Comunali per la
riqualificazione e lo sviluppo dei Centri Commerciali Naturali – Linea di Azione A - II Annualità destinata ai CCN.

1. INFORMAZIONI GENERALI SUL BANDO
La Regione Campania, punta a rivitalizzare la competitività economica dei centri urbani attraverso azioni specifiche in materia di commercio, turismo e servizi ritenuti di fondamentale importanza per lo sviluppo locale e per la promozione del territorio. A tal fine la Giunta regionale, con delibera n. 1821 del 14 novembre 2008, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania ( in seguito BURC ) n. 50 del 15 dicembre 2008, ha approvato il “ Progetto Strategico Regionale in materia di Commercio e Turismo”.
Con riferimento agli obiettivi generali del Progetto Strategico regionale, il presente bando si inserisce nell’ambito dell’attuazione delle politiche di sostegno al settore commerciale campano, in particolare la linea di Azione A prevede contributi a favore dei Comuni per la rivitalizzazione delle aree urbane in cui insistono i Centri Commerciali Naturali ( di seguito CCN ) riconosciuti ai sensi del Disciplinare Regionale di cui alla DGR n. 1476 del 18.09.2009 cosi come modificato dalla Delibera di Giunta Regionale n° 68 del 07/03/2013 e successivamente approvato in via definitiva con D.G.R. 160 del 03/06/2013.
Al riguardo, la presente linea di azione si propone di sostenere sia il commercio su aree pubbliche al fine di armonizzare le attività di mercato con il contesto territoriale che le aree in cui insistono i CCN, mediante interventi strutturali ed infrastrutturali atti a stimolare lo sviluppo, la crescita e la redditività a vantaggio dell’intera collettività. Tuttavia, per la II annualità, in considerazione del ruolo che i CCN sono in grado di assumere in termini di innovazione per la promozione del contesto socio-economico e territoriale ed in termini di offerta integrata di prodotti e servizi e tenuto conto della esiguità delle risorse disponibili, si è ritenuto opportuno concentrare le risorse sullo sviluppo e la qualificazione dei CCN.
All'attuazione del presente bando provvede la Direzione Generale per lo Sviluppo Economico e Attività Produttive - Giunta Regionale della Campania.

2. FINALITA’ DEL BANDO E DOTAZIONE FINANZIARIA
1. Le finalità specifiche del presente Bando sono le seguenti:
a) promuovere la riqualificazione dell’ambiente urbano in cui insistono i CCN , in armonia con il contesto cultuale, sociale e architettonico, per incentivare lo sviluppo economico del Comune;
b) sostenere interventi pubblici che possano generare ricadute positive sul settore commercio con specifico riferimento alle aree in cui insistono i CCN;
c) valorizzare il commercio nelle aree urbane in cui insistono i CCN, migliorandone la vivibilità, la capacità di attrazione e l' accessibilità.
Non è ammissibile al contributo l’area di pertinenza del CCN che non risulta, alla data di presentazione della domanda di partecipazione, conforme alle disposizioni del Disciplinare regionale di cui alla DGR n. 1476 del 18.09.2009 cosi come modificata dalla Delibera di Giunta Regionale n° 68 del 07/03/2013 e successivamente approvato in via definitiva con D.G.R. n. 160 del 03/06/2013.
Per gli interventi a valere sulla linea di “Azione A” del citato Progetto Strategico Regionale - II Annualità – , per l’esercizio finanziario 2013 sono disponibili € 1.376.520,00.

3. BENEFICIARI
1. Sono beneficiari dei finanziamenti previsti dal presente bando:
a) i Comuni con un numero di abitanti superiore a 50.000;
b) le Associazioni di Comuni di cui al D.Lgs 267/2000 ( TUEL ) con numero di abitanti superiori a
50.000.
1. Le Associazioni di Comuni, in una delle forme associative previste dal D. Lgs 267/2000 TUEL devono essere già costituite all’atto della presentazione della domanda di ammissione al contributo. L’atto formale di costituzione deve essere trasmesso in originale o in copia conforme unitamente alla domanda di contributo dall’ente capofila dell’associazione.
2. Il Capofila agisce quale referente amministrativo unico verso la Regione Campania, Direzione
Generale Sviluppo Economico e Attività Produttive, in nome e per conto degli altri Comuni facenti parte dell’associazione, specificamente:
a) raccoglie le istanze del territorio e le traduce in programma d’investimento coerente con le finalità del presente bando;
b) coordina il processo di attuazione del programma d’intervento e ne assicura il monitoraggio;
d) promuove e cura la realizzazione degli interventi infrastrutturali di propria diretta competenza finalizzati agli obiettivi del progetto d’intervento;
e) trasmette alla Direzione Generale per lo Sviluppo Economico e Attività Produttive la rendicontazione degli interventi e dei risultati ottenuti.

AVVISO PUBBLICO
Progetto Strategico regionale -Interventi a sostegno dell’associazionismo in ambito commerciale e turistico, delle reti di imprese e di servizi in comune nei settori del commercio e del turismo e di Centri Commerciali Naturali. -Linea di Azione B – II Annualità –

1.INFORMAZIONI GENERALI SUL BANDO
La Regione Campania, punta a rivitalizzare la competitività economica dei centri urbani attraverso azioni specifiche in materia di commercio, turismo e servizi ritenuti di fondamentale importanza per lo sviluppo locale e per la promozione del territorio. A tal fine la Giunta regionale, con delibera n. 1821 del 14 novembre 2008, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania ( in seguito BURC ) n. 50 del 15 dicembre 2008, ha approvato il “ Progetto Strategico Regionale in materia di Commercio e Turismo”.
Tale Progetto, attraverso l’utilizzo di risorse finanziarie, ha come obiettivi:
a) sostenere interventi che prevedano la collaborazione tra pubblico e privato nei centri urbani attraverso azioni specifiche in materia di commercio;
b) la promozione di azioni a sostegno dell’associazionismo tra imprese del sistema distributivo tradizionale anche al fine di condividere attività e servizi in comune;
c) avviare un processo di rigenerazione e di rilancio delle attività imprenditoriali presenti nel contesto urbano individuato;
d) rivitalizzare il tessuto urbano e commerciale del territorio;
In particolare, il presente Bando nell’ambito del suddetto Progetto strategico regionale, ha individuato la linea di “Azione B” avente ad oggetto:
“Interventi a sostegno dell’associazionismo in ambito commerciale e turistico, delle reti di imprese e di servizi in comune nei settori del commercio e del turismo e di Centri Commerciali Naturali “.
La citata linea di azione consente interventi a sostegno delle attività imprenditoriali presenti nelle aree urbane di cui all’articolo 2, comma 1, lettera b) della deliberazione di Giunta Regionale n. 1476 del 18 settembre 2009, cosi come modificata dalla Delibera di Giunta Regionale n° 68 del 07/03/2013 e approvata in via definitiva con D.G.R. 160 del 03/06/2013 avente ad oggetto: “Centri commerciali Naturali.
Approvazione definitiva del Disciplinare”, pubblicata sul BURC n. 37 del 8 luglio 2013.
Gli interventi previsti dal presente bando interessano:
“ i centri storici, le aree dei quartieri, anche periferici, le frazioni e le località, connotati dalle caratteristiche identitarie, sociali, culturali e territoriali locali e, comunque, caratterizzati dall’integrazione consolidata tra funzione residenziale e la diffusione di imprese commerciali, artigianali, di somministrazione di alimenti e bevande, di servizi e turistiche che offrono prevalentemente un servizio di prossimità”. In tali aree si intende incentivare e stimolare i processi aggregativi tra imprese per ottenere effetti positivi sullo sviluppo locale. In tale contesto, l'intervento è volto a sostenere i Centri Commerciali Naturali, (in seguito CCN), così come definiti dall’articolo 2, comma 1, lettera a) del citato Disciplinare, ossia quale “aggregazione di esercizi di vicinato, di medie strutture di vendita, di pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, di imprese artigiane, turistiche e di servizi, sviluppatasi spontaneamente in aree urbane che, mediante una propria autonoma struttura organizzativa, si pone quale soggetto di un’unica offerta integrata per favorire la crescita della domanda, per personalizzare e fidelizzare il servizio reso ai consumatori, nonché per realizzare una politica comune di sviluppo e di promozione del territorio interessato”.
All'attuazione del presente bando provvede la Direzione Generale per lo Sviluppo Economico e le Attività Produttive, (in seguito DG 51 02) della Giunta Regionale della Campania. Gli interventi di cui al presente bando possono essere realizzati su tutto il territorio regionale.
Al fine di economizzare e semplificare l’azione amministrativa, ogni eventuale richiesta di chiarimenti, comunicazione e corrispondenza riguardante le disposizioni di cui al presente bando, deve essere eseguita unicamente dal soggetto giuridico CCN .

2. FINALITA’ DEL BANDO E DOTAZIONE FINANZIARIA
Il presente bando è volto alla realizzazione di programmi d’investimento a favore dei CCN al fine di
valorizzare, rivitalizzare e riqualificare le aree urbane del territorio comunale.
Per gli interventi a valere sulla linea di “Azione B” del citato Progetto Strategico Regionale, II annualità, per l’esercizio finanziario 2013, sono disponibili Euro 3.700.000,00.

N.B. I suddetti bandi sono stati pubblicati sul BURC n°74 del 30/12/2013.


Il Consigliere Regionale
dott. Giovanni Baldi

 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro