Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 23 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Trovate piante di canapa lungo il fiume a Buonabitacolo


16-09-2004

Buonabitacolo. I carabinieri della compagnia di Sala Consilina stanno passando al setaccio l'intera zona di competenza per individuare piantagioni di canapa indiana. Ad una settimana di distanza dal sequestro di 98 piante avvenuto sugli Alburni, lungo un corso d'acqua in un terreno demaniale a Buonabitacolo ne sono state scoperte altre diciannove. Ora sono in corso le indagini per risalire a chi le aveva piantate. L'illecita e rigogliosa coltivazione si estendeva lungo le sponde del fiume in località Rio Freddo. La crescita delle piante era facilitata dalla presenza dell'acqua che garantiva a chi si occupava della piantagione, la possibilità di effettuare una frequente innaffiatura. Un aspetto, questo, particolarmente delicato perché proprio la fase dell'irrigazione delle piante è quella che comporta i maggiori rischi per chi si occupa dell'attività illecita: c'è la possibilità di essere colti sul fatto e per questo si cerca di ridurre al minimo i tempi per portare a termine questo intervento. Il profitto che sarebbe derivato dalla vendita del prodotto dopo un opportuno trattamento di essiccazione, sarebbe stato notevole, nell'ordine di qualche migliaio di euro. I militari dell'Arma, guidati dal tenente Giuseppe Costa, con il loro intervento hanno posto fine ai piani di coltivazione da parte di ignoti. Le diciannove piante individuate ed estirpate raggiungevano il consistente peso di sette chilogrammi. La compagnia dei carabinieri di Sala Consilina ha avviato anche delle indagini mirate per giungere all'identificazione dei responsabili dell'illecita coltivazione della sostanza stupefacente. Il sequestro della piantagione di canapa indiana a Buonabitacolo è l'ultimo di una lunga serie effettuati dai militari della compagnia salese in località diverse ed in paesi tra loro distanti. I carabinieri hanno stroncato sul nascere un'attività illecita molto redditizia. Una volta cresciute le foglie e messe ad essiccare, avrebbero consentito di ricavare la sostanza stupefacente da rivendere sul mercato locale.

Fonte: La Citta di Salerno



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro