Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 20 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Caso Etitalia, l’azienda di Buccino ha ceduto il ramo d’azienda alla Etipacking. Soddisfatti i sindacati


12-11-2013

Etitalia, ceduto il ramo d’azienda. L’azienda dell’imprenditore Beniamino Moriniello, salita agli onori della cronaca dopo l’arresto di tre sindacalisti, ha incontrato, nella giornata di sabato presso la sede di Confindustria Salerno, i rappresentanti di Cisl, Cgil e Uil per concludere l’operazione del fitto di ramo d’azienda alla Etipacking.

Durante il summit i sindacati hanno chiesto maggiori dettagli sull’azione della Etitalia, in particolare per ciò che riguarda gli effetti e le conseguenze sui rapporti di lavoro ed in generale sul piano industriale collegato al trasferimento.

Le ragioni, gli obiettivi ed i dettagli del fitto di ramo d’azienda sono di consentire Etipacking di proseguire l’attività produttiva di realizzazione di stampe off set e fustellatura su carta e cartone, in considerazione del profondo stato di crisi in cui versa la Etitalia di Buccino, stabilendo con il contratto un canone annuo di 200mila euro.

La società di Moriniello, con i soldi incassati dalla Etipacking, con il risparmio dei costi energetici, il risparmio della manodopera trasferita e quello dell’acquisto delle materie prime del ramo dato in fitto, sarà alleggerita di una parte dei costi fissi e variabili e potrà così più agevolmente affrontare le difficoltà economico-finanziarie in cui versa.

L’operazione, nella prima fase di start up del progetto, vedrà sei operai della Etitalia trasferiti in forza alla Etipacking. I lavoratori individuati sono scelti in base alle loro specifiche funzionalità ed adattabilità all’attività della Etipacking.

Compatibilmente con l’andamento del mercato, la società locataria valuterà il passaggio di ulteriori operai nei limiti del ramo entro la fine dell’anno. L’Etitalia, nella riunione tenutasi a Confindustria, si è impegnata a riassorbire le maestranze trasferite con il fitto di ramo d’azienda nel caso gli stessi fossero in esubero presso la Etipacking. Un progetto che ha visto la soddisfazione dei sindacalisti presenti e, in particolare, quelli della Cisl provinciale, che per l’occasione è stata rappresentata dal segretario provinciale Giuseppe Baldassarre e dal segretario generale della Fistel Cisl Salerno, Antonio Abagnara. “Insieme alle altre organizzazioni sindacali abbiamo sanato una questione che era rimasta in sospeso per via dei noti eventi giudiziari”, ha affermato Antonio Abagnara, segretario generale della Fistel Cisl provinciale.

“Dopo un’intensa trattativa sabato scorso abbiamo concluso questa trattativa e, almeno da questo punto di vista, abbiamo messo un punto. Restano però ancora sul tavolo vicende e questioni spinose, che riguardano i lavoratori della Etitalia. Per questo è già previsto un altro incontro, nei prossimi giorni, per risolvere anche queste questioni sempre nello spirito del nostro senso di responsabilità che ci contraddistingue nella tutela dei lavoratori.

La vicenda, quindi, non si chiude qui e rimangono ancora in sospeso delle altre situazioni. Ma siamo ottimisti che il tutto si possa concludere nel migliore dei modi possibili”.

tratto da: www.salernonotizie.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro