Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 13 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Palinuro: un avvocato di Sala Consilina perde la vita per salvare alcuni bagnanti in difficoltà nel mare mosso


11-08-2013

A Palinuro, sulla costa cilentana, in uomo di 45 anni, Giuseppe Paladino, residente a Sala Consilina (Salerno), da alcuni giorni in vacanza nel centro balneare del salernitano è morto annegato in località Saline. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto l'uomo si è tuffato in mare nel tentativo di aiutare alcuni bagnanti in difficoltà per le cattive condizioni del mare, poi riusciti a rientrare sulla battigia. L'uomo, invece, è stato travolto da alcune onde e dalla violenta corrente marina.
Sgomento a Sala Consilina (Salerno) per la scomparsa dell'avvocato Pino Paladino, 45 anni, annegato questa mattina a Palinuro, frazione marina di Centola, nel Cilento. L'uomo è morto nel tentativo di salvare altre persone in difficoltà in mare. Sconcerto a Sala Consilina appena si è diffusa la notizia. L'avvocato Paladino era molto conosciuto in tutto il Vallo di Diano per essere uno fra i più stimati avvocati del foro di Sala Consilina. Lascia la moglie, incinta, e un bimbo piccolo.
TENTA SALVARE BAGNANTI: GRUPPO HA IGNORATO STOP BALNEAZIONE. Si erano tuffati in mare nonostante il mare mosso e la bandiere rosse esposte sulle spiaggia ad indicare una balneazione non sicura a causa delle forti correnti. É per loro, per aiutare un gruppo di una decina di bagnanti che si sono trovati in difficoltà nel mare di Palinuro (Salerno), che l'avvocato salernitano Giuseppe Paladino è morto stamattina.

Soccorso anche dai bagnini della spiaggia e dal personale della locale guardia costiera, giunta sul posto in pochi minuti, il gruppo era però riuscito a recuperare la riva, proprio mentre Giuseppe Paladino, dopo aver aiutato uno dei giovani del gruppo a riprendere la terra ferma, veniva trascinato al largo dalla forte corrente.

Intercettato da uno dei soccorritori e riportato sulla battigia, le condizioni di Paladino sono apparse subito disperate. Soccorso da un medico presente sulla spiaggia e dai sanitari del 118 giunti a 'Saline', l'uomo è poi deceduto presso l'ospedale di Vallo della Lucania a causa di un arresto cardiorespiratorio. Sulla vicenda sono in corso indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Sapri, giunti prontamente sul luogo della tragedia. Tra gli obiettivi dei carabinieri, chiarire la dinamica esatta dell'accaduto.

tratto da: www.salernonotizie.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro