Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 28 Febbraio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Lo sfogo del Presidente della conferenza sindaci Asl della provincia di Salerno Sergio Annunziata sulla chiusura dell’ospedale di Agropoli


20-07-2013

“Sono stato invitato dal sindaco Alfieri per fare un presidio ospedaliero ad Agropoli fissato per lunedì ma leggendo alcune dichiarazioni di certi Onorevoli Regionali sul problema relativo alla chiusura degli ospedali tra cui quello di Agropoli e sul decreto di Caldoro, in deroga al decreto 49/2010 per riaprire ospedale di Casoria, mi viene da pensare seriamente in che mondo pazzo e falso viviamo- sono le parole di Sergio Annunziata Presidente della conferenza sindaci asl della provincia di Salerno- solo 8 giorni fa ho convocato una conferenza dei sindaci che qualcuno ha cercato di boicottare, in cui abbiamo chiesto a Caldoro la modifica del decreto 49 con inserimento di Agropoli e Scafati, cosi come è stato fatto oggi per Casoria. 2)abbiamo chiesto ai consiglieri regionali di fare richiesta per convocare un consiglio regionale su sanità. 3)stesso trattamento per provincia di Salerno sia in termini di trasferimento di risorse economiche che di percentuale di posti letto perché Salerno è una provincia fortemente penalizzata 4) sblocco del turn - over per assunzioni di quelle figure professionali necessarie.5)abbiamo fatto telegramma a Caldoro per ricevere conferenza dei sindaci asl su tale problematiche e su modifica atto aziendale. Intanto raccogliamo tutti i suggerimenti di sindacati,medici,sindaci associazioni,politici”. “Oggi, mi dispiace dirlo – prosegue Annunziata- è grave leggere solo dichiarazioni a mezzo stampa invece di accompagnare con partecipazione e atti concreti l’azione della conferenza dei sindaci ma si preferiscono vie solitarie per risolvere il problema del singolo e la dimostrazione è che sia Scafati che Agropoli non hanno sortito nessun effetto anzi neanche un segnale e la basilare richiesta di consiglio regionale diritto di ogni opposizione in Italia, non abbiamo tuttavia la speranza o presunzione che possano risolvere. Evidente é il poco peso politico totale in regione Campania dei nostri rappresentanti di ogni parte politica ,oppure va bene cosi il piano sanitario del decreto 49, oppure, Agropoli e scafati non interessa a nessuno”. L’invito di Annunziata è insomma rivolto ad atti concreti e occorre rispondere sul perché le modifiche riguardano altri ospedali ma non la provincia di Salerno con Agropoli e Scafati.

Antonella Citro                                                                                                                                  

 



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro