Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 20 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Polla: Arrestato l'autore dell'omicidio della 50enne ucraina. Ha confessato


28-06-2013

E' un ucraino di 27 anni, Dmytro Zastavneskyi, il presunto autore dell'omicidio di Olena Tonkoshkurova, la sua connazionale di 50 anni, il cui corpo senza vita è stato ritrovato l'altra notte nella sua abitazione del centro di Polla, poi data parzialmente alle fiamme. Dopo sole 12 ore, i carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Salerno e quelli della Compagnia di Sala Consilina hanno risolto il giallo relativo all'uccisione della donna, che faceva la massaggiatrice e che da 20 anni risiedeva nel centro del Vallo di Diano. Questa mattina i carabinieri hanno tenuto la conferenza stampa per illustrare i dettagli dell'operazione che ha portato ad individuare il presunto autore dell'efferato omicidio, il quale, messo alle strette, avrebbe ammesso di aver avuto un rapporto sessuale con la 50enne, e che successivamente, in preda ai fumi dell'alcol, avrebbe litigato con lei, e infine avrebbe afferrato un coltello da cucina, tagliendole la gola. Dmytro Zastavneskyi avrebbe ammesso di essersi lavato, di aver appicato il fuoco all’appartamento, dandosi infine alla fuga con una bicicletta. Proprio questo dettaglio ha permesso alle forze dell'ordine di arrivare alla conclusione delle indagini: sono state infatti acquisite le immagini registrate dalle telecamere di alcuni esercizi commerciali situati nei pressi della casa della vittima. I carabinieri hanno così potuto scoprire che alle 2.40 un giovane percorreva a forte velocità la strada principale di Polla a bordo di una bicicletta. Dopo aver interrogato più di 50 persone, anche straniere, per ricostruire le ultime ore di vita della donna, i carabinieri hanno stretto il cerchio intorno al 27enne, la cui descrizione corrispondeva a quella del giovane ripreso in piena notte sulla bicicletta. Dopo assidue ricerche, a cui hanno partecipato oltre 40 carabinieri, il 27enne è stato individuato e condotto in caserma dove è stato a lungo interrogato prima di ammettere le sue responsabilità. L’ucraino è stato dunque arrestato a seguito di decreto di fermo emesso dal P.M. e condotto presso la casa circondariale di Sala Consilina a disposizione della Procura.

tratto da: www.radioalfa.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro