Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 18 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Padula: concerto del pianista Luigi Ranieri Gargano in ricordo di Padre Giovanni Minozzi, Padre Giovanni Semeria e Don Zeno Saltini


29-05-2013

Il giovane pianista Luigi Ranieri Gargano sarà nei primi giorni di giugno in Toscana insieme ad una delegazione dell’Associazione Nuove Idee di Padula in occasione di una “due giorni” che si terrà a Nomadelfia nel Grossetano. In tale incontro si terrà un concerto del giovanissimo e talentuoso pianista di Sala Consilina. Non è la prima volta che il Maestro Gargano è presente in un evento dell’Associazione di Padula; già lo scorso 16 dicembre 2012 Nuove Idee ha dato vita ad un concerto di pianoforte presso il Convento di San Francesco a Padula, dove Gargano ha eseguito numerose opere lasciando il pubblico presente estasiato.
Quindi l’appuntamento è previsto per le giornate del 1 e 2 giugno prossimo, un nuovo incontro tra Padula e Nomadelfia, per rafforzare un’amicizia già consolidata nel tempo, un appuntamento in nome dell’amore verso il prossimo e legato al ricordo di Padre Giovanni Minozzi, Padre Giovanni Semeria e Don Zeno Saltini, religiosi i quali hanno dedicato la loro esistenza al prossimo cercando di dar loro un futuro migliore. Padula quindi sarà in Provincia di Grosseto a visitare Nomadelfia, tale incontro che si terrà nelle giornate del 1 e 2 giugno prossimi tra la delegazione dell’Associazione Nuove Idee di Padula, capitanata della professoressa Giuseppina Sorrentino e l’Associazione toscana fondata da Don Zeno. Questo incontro avviene nel segno della profonda amicizia che lega entrambe le associazioni e di un incontro rinnovato, infatti nella primavera dello
scorso anno una delegazione di Nomadelfia è stata ospite dell’Associazione di Padula.
Era giovedì 10 maggio 2012 quando la delegazione dell’Associazione del Grossetano fondata da Don Zeno raggiunse Padula. Un incontro che aveva come obiettivo principale il riscoprire l’amore verso il prossimo, in modo particolare ai più piccoli; e nel ricordo dell’impegno di creare un luogo sicuro e sano per accogliere ragazzi in difficoltà ed orfani, un lavoro che è diventato una missione per Don Zeno, Padre Giovanni Minozzi e Padre
Giovanni Semeria.
L’incontro ha avuto luogo, come si è detto precedentemente, giovedì 10 maggio 2012, presso la sede dell’associazione culturale di Padula. Erano presente in questa delegazione toscana proveniente dalla Provincia di Grosseto quattro responsabili e una quindicina di ragazzi, questa delegazione si trovava in gita scolastica, hanno incominciato il loro viaggio a Napoli, proseguendo poi per la Penisola Sorrentina fino a raggiungere Padula, dove hanno tra l’altro visitato i monumenti del luogo di maggior rilievo, tra cui la Certosa di San Lorenzo e il Battistero di San Giovanni in Fonte. Il nome Nomadelfia arriva dal greco e significa “legge della fraternità” e basandosi su tale legge Don Zeno Saltini ha fondato un nuovo popolo: Nomadelfia.
Per la chiesa questa è un’associazione privata e una parrocchia comunitaria mentre per lo stato è un’associazione civile. Nomadelfia è un piccolo paese che si trova in Toscana nel grossetano. In questa realtà formata da una sessantina di famiglie, tutte le famiglie sono aperte all’accoglienza in affido. La storia di Nomadelfia è strettamente legata alla storia del suo padre fondatore, Don Zeno, che nasce a Fossoli di Carpi, Modena, il 30 agosto del 1900, da una famiglia patriarcale benestante.
Quindi a distanza di un anno circa torneranno ad incontrarsi Nuove Idee e Nomadelfia, dopo questa “due giorni” così attesa si attenderanno nel prossimo futuro altri appuntamenti tra le associazioni in questione.
Ancora altri intensi appuntamenti attendono l’Associazione Nuove Idee nei prossimi mesi, indiscrezioni affermano già che subito dopo l’estate si terrà la tanto attesa celebrazione religiosa dedicata alla beatificazione di Padre
Giovanni Minozzi, tali indiscrezioni affermano che la data sia già stata stabilita e dovrebbe aver luogo immediatamente dopo la prossima estate, la data ancora non è stata resa nota. Le celebrazione si terranno ad Amatrice, terra natale di Padre Minozzi, e a Roma.


Patricia Luongo




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro