Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 28 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Salerno:De Luca nuovo sindaco. Vinta la sfida interna all'Unione


13-06-2006

SALERNO - Vincenzo De Luca il nuovo sindaco di Salerno. Il parlamentare diessino, battendo al ballottaggio Alfonso Andria, europarlamentare della Margherita, si aggiudicato la sfida interna al centrosinistra. De Luca ha registrato il 56,95% delle preferenze con 46.660 voti, mentre Andria si fermato al 43,05% con 35.274 preferenze. Un duello carico di polemiche e spaccature. Con alcuni partiti della Cdl che al ballottaggio hanno votato per De Luca. Il neosindaco (che ha avuto nel governatore campano Antonio Bassolino un fiero avversario), sostenuto da un cartello di liste civiche, appena conosciuti i primi risultati che lo davano in netto vantaggio sul suo avversario, ha lasciato gli uffici della sua segreteria per recarsi in piazza Flavio Gioia, dove stato festeggiato da circa un migliaio di elettori. Da qui, in un corteo improvvisato, si recato al Comune, dove stato sindaco fino alle elezioni del 2001. "E' la vittoria del laboratorio De Luca - ha sottolineato il segretario provinciale dei Ds, Alfredo D'Attore, da sempre sostenitore della candidatura del deputato a dispetto di una frangia del partito - si tratta di un risultato che va oltre ogni aspettativa e decreta un gran bel giorno per Salerno, che respinge, cos, ogni tentativo scomposto di ingerenza esterna''. Fino a pochi anni De Luca sedeva sulla poltrona di sindaco al Comune di Salerno mentre Alfonso Andria, su quella di presidente della Provincia. Caratteri diversi i loro. Diverse visioni politiche. Che hanno spaccato il centrosinistra. E allora De Luca, nonostante i veti degli alleati, si messo a correre da solo, con due liste civiche (''Progressisti'' e ''Salerno dei Giovani''), deciso a riprendersi la poltrona di primo cittadino. La replica di un mutilato Ulivo stata la scelta di Andria, sostenuto da Margherita, Rifondazione comunista, Pdci, Italia dei valori, Verdi, Udeur e Democrazia federalista, oltre che da una parte di dissidenti diessini, in corsa sotto il vessillo di ''Uniti per Andria''. Una sfida che ha dato vita ad un campagna elettorale "intestina" e durissima, finita al ballottaggio. Mero spettatore Nino Marotta, candidato sindaco della Casa delle Libert, avvocato, ex componente del Csm, nelle ultime politiche primo dei non eletti al Senato nella lista dell'Udc.

www.repubblica.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro