Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 18 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



19 marzo 2013: la Campania ricorda don Peppe Diana. L'invito del Presidente del Consiglio Maria Stabile


19-03-2013

Nell’anniversario della morte di don Peppe Diana avvenuta il 19 marzo del 1994 a Casal di Principe il presbitero scrittore scout italiano assassinato dalla camorra a causa del suo impegno contro la mafia, le scuole di tutta la regione Campania ma dell’Italia intera sentono commosse il desiderio di non dimenticare. Tutto accadde rapidamente quel maledetto 19 marzo 1994, giorno del suo onomastico, alle 7:25 Giuseppe Diana è assassinato nella sagrestia della chiesa di San Nicola di Bari a Casal di Principe, mentre si accinge a celebrare la santa messa. Un killer lo affronta con una pistola. I cinque proiettili vanno tutti a segno: due alla testa, uno al volto, uno alla mano e uno al collo. Don Peppe Diana muore all’istante. L’omicidio, di pura matrice camorristica fa eco in tutta Italia. E un messaggio di cordoglio è pronunciato anche da papa Giovanni Paolo II nel corso dell’Angelus. Non va dimenticato a riguardo lo scritto più noto di don Peppe Diana, cioè la lettera Per amore del mio popolo non tacerò, un documento diffuso a Natale del 1991 in tutte le chiese di Casal di Principe e della zona di Aversa, un manifesto dell’impegno contro tutto il sistema criminale. E proprio in questa giornata il Presidente del Consiglio Comunale di Sala Consilina, Maria Stabile, vuole unirsi al ricordo di questa figura dall’impareggiabile valore morale e civile che con lucidità e straordinario coraggio ha lottato a costo della vita contro i più temuti criminali riuscendo a restare impresso per sempre nella mente dei posteri. A tal riguardo il Presidente Stabile, da anni promotrice di giornate della memoria, in linea con quanto stabilito ed emanato attraverso apposita circolare ministeriale, invita a stendere un lenzuolo bianco per giorno 21 marzo per ricordare tutte le vittime della mafia.

Antonella Citro

 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro