Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Sabato, 19 Agosto
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Padula: Codacond e cittadini convocati dal sindaco per risolvere la vicenda della mancanza di acqua potabile in localita' Volta Cammino


27-01-2013

LO STUDENTE MENTA E LA NOSTRA ASSOCIAZIONE CONVOCATI DAL SINDACO DI PADULA. RESONTO DEL COLLOQUIO TRA L’AMMINISTRATORE E LA NOSTRA ASSOCIAZIONE

Sulla vicenda della contrada Volta Cammino, il Sindaco di Padula, Paolo Imparato, ha voluto incontrare lo studente Menta Saverio, che aveva messo in rilievo, con due missive successive, il problema della mancanza del servizio idrico nella maggior parte delle abitazioni della contrada stessa.
Dal colloquio, avvenuto in due momenti diversi per lo studente Menta e per noi, è emersa la volontà, da parte dell’Amministrazione di Padula, di voler affrontare e risolvere il problema. Di questo fatto va immediatamente dato atto al sindaco Imparato. Tuttavia, proprio all’inizio del colloquio abbiamo fatto presente come fosse doveroso rispondere allo studente che, garbatamente e senza mai alzare i toni nelle sue missive, aveva messo a nudo un problema che si trascinava da anni. Dal canto suo, il Sindaco ha voluto sopperire a questa (non banale) dimenticanza con un colloquio, prima con Saverio Menta, poi –in modo serrato e, a volte, acceso – con il sottoscritto sulle questioni che riguardano il servizio idrico nella cittadina del Vallo di Diano, molto ricca d’acqua.
Da questo franco dialogo sono venuti fuori alcuni aspetti che non erano noti alla nostra associazione. Innanzitutto che il Comune di Padula aveva già chiesto alla Regione Campania dei finanziamenti per l’adeguamento della rete idrica. La somma richiesta non era del tutto banale, in quanto superava la cifra di 2 milioni di euro. Questa meritoria attività progettuale, secondo il nostro punto di vista, non giustifica – in ogni caso – un accantonamento del problema, che oggi è venuto a galla grazie alla diligente segnalazione di un giovane padulese. La stessa amministrazione, poi, mantiene (e come non comprendere ciò!) la gestione del servizio idrico per gli abitanti del Centro Storico di Padula, mentre ha ceduto alla ditta “CONSAC Gestioni Idriche S.p.A.” con sede legale a Vallo della Lucania tutta la parte in pianura – compresa la zona della contrada Volta Cammino. Come abbiamo visto dalla risposta data a Saverio Menta, questa stessa ditta si dice impossibilitata a fornire il servizio all’utenza, in quanto aspetta che il Comune costruisca le opere infrastrutturali. Eppure, a noi risulta (e questo è stato fatto presente al Sindaco) che esiste un’azienda della stessa “holding” – lasciateci passare il termine – la ditta “CONSAC Infrastrutture S. p. A.”, il cui Presidente, il Sig. Giovanni Cancellaro, è di Padula e il cui Amministratore Delegato, il Dr. Simone Valiante, sta correndo, per il PD, per un posto alla Camera dei Deputati. Il Consiglio di amministrazione di questo ramo della “holding” è scarno e così composto: Sig. Giovanni Cancellaro – Presidente; Prof. Mario Luigi Losinno – Consigliere; Dr. Simone Valiante - Amministratore Delegato. Dallo statuto della S.p.A. leggiamo: l'attività della società è diretta a conoscere, identificare, valorizzare, accrescere, sfruttare, innovare ed estendere il patrimonio costituito dalle reti, impianti ed altre dotazioni utilizzabili per l’erogazione del servizio idrico integrato.
Il Sindaco Imparato ci ha promesso, su nostra insistenza, che segnalerà la questione alla ditta CONSAC Infrastrutture S.p.A. di Vallo della Lucania. Tuttavia, egli teme che gli verrà risposto che i cittadini di Volta Cammino potranno usufruire dei preziosi servizi di una ditta amministrata da un deputato “in pectore” del PD, per il quale il Sindaco stesso si è prodigato alle primarie, solo se verrà ceduta la gestione del servizio alla “holding” anche nel Centro Storico di Padula. Su cosa si fondi tale supposizione, a noi non è dato sapere. Eppure, questo potrebbe essere un esempio che, quando si parla di “buona politica a favore dei cittadini” – indipendentemente da interessi di bottega – a volte bisogna proprio crederci!
Concludiamo questo comunicato dicendo che prestiamo fede a quanto detto dal sindaco Imparato: presto verrà indetta una riunione del Consiglio Comunale sul tema e prestissimo la Giunta sarà investita della questione. Siamo stati invitati a presenziare al Consiglio. Impegni lavorativi permettendo, ci saremo. Di certo – e questo conta molto di più – ci sarà la cittadinanza della Contrada di Volta Cammino a presenziare.


Il Responsabile della Sede
dott. Roberto De Luca
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro