Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 18 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Vallosport, Volley: il coach del sorriso presenta le sue cicognine. Con Draganov in panchina cinque vittorie in sei gare


17-01-2013

Continuano a ritmo serrato le sedute di allenamento della Puntotel Sala Consilina. Dopo il vittorioso incontro casalingo con la Crovegli Volley, la squadra salese si sta preparando alla difficile trasferta di domenica prossima contro la capolista Igor Gorgonzola Novara.
In casa biancorossa l’ambiente è molto tranquillo anche in virtù del filotto di risultati positivi ottenuti da quando in panchina siede coach Draganov. La Puntotel, infatti, su sei partite ne ha vinto ben cinque con il suo neo coach tanto da portarsi ad un solo punto dalla zona play off.
E, proprio l’allenatore delle cicognine traccia un primo bilancio della sua esperienza sulla panchina salese iniziata il 2 dicembre scorso. “Non posso che essere soddisfatto di quanto realizzato sinora”, dice Draganov. Né potrebbe essere diversamente. Si tratta, infatti, di un ruolino di marcia più che positivo. “Direi proprio di si. Sono risultati che ci spronano – continua il coach – a lavorare ancora di più e a guardare con fiducia al futuro”.
Più che soddisfatto, dunque, l’allenatore salese. “Sono contento, ma mi preme sottolineare che il merito di questo andamento positivo è tutto delle mie ragazze. Sono loro che scendono in campo e che durante la settimana lavorano davvero duramente, anche più del dovuto”.
Coach Draganov non vuole, quindi, assolutamente prendersi da solo il merito delle vittorie ottenute. “Si vince tutti insieme: allenatore, staff tecnico, squadra, società e tifosi. Ognuno svolge il proprio ruolo. Qui a Sala esiste un gruppo che lavora in sintonia e crede in quello che fa”.
Quando a Giorgio Draganov si chiede qual è la giocatrice più determinante del suo gruppo, il coach quasi si infastidisce. “Considero le mie atlete tutte determinanti ed indispensabili alla stessa maniera. Non faccio alcun nome”.
Ed allora coach, se non vuole svelarci chi è la sua cicognina preferita, può presentarci singolarmente ogni sua ragazza. “Certamente. Iniziamo. Colarusso: il capitano; Kotlar: la positività; Strobbe: devastante; Vallicelli: la voglia di crescere; Boscoscuro: la garanzia; Faraone: il piccolo tesoro; Gabbiadini: il futuro; Masotti: la freccia rossa; Shopova: la potenza russa; Pastulova: il gigante buono; Rynk: la grinta e la regolarità”.
Il “mister del sorriso” si mette, così, da parte cedendo la passerella alle sue ragazze. “Nel volley, quando ci si impegna, si è sempre premiati, soprattutto se si lavora in serenità e con il sorriso sulle labbra. Per questo dico grazie a tutto il mio roster composto da atlete molto serie e con tanta voglia di fare bene”.

 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro