Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 19 Settembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Vallosport, volley: la Puntotel sconfitta per 3 a 0 in Puglia dalla Cedat 85 San Vito


27-12-2012

CEDAT 85 SAN VITO - PUNTOTEL SALA CONSILINA 3-0
(25-23, 12-25, 20-25, 25-21, 17-15)

CEDAT 85 SAN VITO: Della Rosa 4; Soleti 9; Moreira Gomes 12, Nikic 17; Caneva 6, Ihnatsiuk 6, Cacciapaglia (L); Caforio,. Non entrate: Lanza, Avallone, Monna, Lattanzio 11,All.: Lo Re

Puntotel Sala Consilina: Colarusso 9, Pastulova 11, Masotti 4, Gabbiadini 5, Strobbe 6, Boscoscuro (L), Rynk, Faraone, Shopova 9, Vallicelli 1. Non entrata: Kotlar,Gobbi. All. Draganov.

Arbitri: Antonio Licchelli e Giuseppe De Simeis
Note - Spettatori 300, durata set: 27', 26', 26'; tot: 1.19

La Puntotel Sala Consilina, dopo quattro vittorie consecutive, viene fermata in Puglia ad opera della Cedat 85 San Vito che vince nettamente per 3-0.
La squadra di coach Draganov ha giocato una partita sotto tono sia dal punto di vista mentale che fisico. Dall’altra parte della rete, le cicognine si sono trovate una squadra molto determinata che voleva assolutamente smuovere la propria classifica.
A fine gara parla il coach della Puntotel Sala Consilina. “Mi apsettavo questo calo mentale da parte delle mie ragazze che venivano da una serie di gare davvero impegnative. Sapevamo che a San Vito non era semplice fare i punti e così è stato. Ora profittiamo della pausa per tirare il fiato, ne abbiamo assoluto bisogno”.
La sconfitta di San Vito non è piaciuta alla società biancorossa soprattutto per il modo in cui è stata interpretata la gara delle atlete salesi. “La sconfitta ci poteva stare, ma credo che le nostre ragazze sono scese in campo senza concentrazione e con la testa altrove, ovvero in vacanza. E questo è un comportamento non da professioniste”, dichiara il presidente Giuseppe Sarno.
Ma veniamo alla cronaca del match. La gara inizia sotto l’assordante tifo del pubblico del PalaMacchitella. La Cedat è avanti al primo time out tecnico (8-3). Le cicognine, però, pian pian cominciano a carburare e, al secondo time out tecnico, conducono per 13-16. Ma il set è sempre in bilico. Alla fine sono le padrone di casa ad imporsi (25-23).
Nel secondo set, le ragazze di coach Lo Re giocano decisamente meglio delle cicognine salesi. Il risultato sorride sempre alla Cedat che, senza grosse difficoltà, si porta sul 2-0 vincendo la frazione con il parziale di 25-20.
Al rientro in campo non muta l’andamento del match. La Cedat 85 San Vito detta sempre i ritmi di gioco con le biancorosse di coach Draganov che non riescono proprio a reagire (8-3). Al secondo time out tecnico sono quattro le lunghezze di vantaggio delle padrone di casa (16-12) che restano in avanti sino al termine del set (25-15), e, quindi del match.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro