Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Lunedì, 24 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Le sfide nel Vallo a Monte San Giacomo Montesano e Padula


19-05-2006

Entra nel vivo la campagna elettorale per il rinnovo dei parlamentini municipali di tre comuni del Vallo di Diano: Montesano sulla Marcellana, Monte San Giacomo e Padula. Le giunte uscenti sono tutte e tre di centrosinistra. E tutte e tre hanno come sindaco uscente un medico, Antonio Manilia a Montesano, Franz Nicodemo a Monte San Giacomo, e Giovanni Alliegro a Padula. I quali si ripropongono agli elettori per il secondo mandato e capeggiano, perciò, le rispettive liste, «Montesano unita», «Continuità e Progresso», e «Lo sviluppo di Padula nella continuità». Dei tre centri il più popoloso è Montesano, con 6886 abitanti. In campo, oltre a quella di ispirazione di centrosinistra del sindaco uscente, Antonio Manilia, diessino, ci sono altre due liste, una civica, «Per Montesano», che ha come aspirante a primo cittadino Angelo De Marco, e l'altra con una precisa colorazione e denominazione politica di destra: «Fiamma Tricolore», che candida a sindaco Nicola Di Pierri, esponente di lungo corso del partito. A Monte San Giacomo (1680 abitanti) due le liste in lizza. Quella di centrosinistra, che propone quale candidato a sindaco, come già detto, l'uscente Franz Nicodemo, diessino, e l'altra, «Insieme a noi Mondo nuovo», con aspirante a primo cittadinoo Michele Lisa, anch'egli medico, come l'altro concorrente, e collocato politicamente, nell'area della Margherita. Anche a Padula due liste. Oltre a quella che appoggia il sindaco uscente, Giovanni Alliegro, c'è in campo infatti la lista «Padula cambia». A guidarla è l'ex consigliere provinciale dell'UDC, Giovanni Cancellaro. Entrambe le liste non presentano simboli di partito, ma ciascuna di esse ha una chiara ispirazione politica. E' sicuramente di centrosinistra quella del sindaco uscente, il quale, peraltro è esponente della Margherita. Ciò senza contare che fra i candidati al Consiglio comunale molti sono gli iscritti ai vari partiti dell'Unione. Né meno decisamente di ispirazione politica ben precisa, ossia di centrodestra, è l'altra lista. g.l.

tratto da: www.ilmattino.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro